FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, pioggia, neve e vento di tempesta: 11 dicembre di maltempo invernale

Si apre una giornata di forte maltempo per molte regioni: la quarta perturbazione di dicembre oggi sferzerà soprattutto il Centro-Sud con tanta pioggia, neve in Appennino e venti di tempesta
{icon.url}11 Dicembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
11 Dicembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La perturbazione che ha raggiunto l'Italia nella giornata di ieri influenzerà le condizioni meteo in molte regioni anche in questo weekend tra l'11 e il 12 dicembre, e soprattutto nella giornata di oggi dovremo fare i conti con maltempo intenso. Piogge sparse e localmente intense sferzeranno gran parte del Centro-Sud e le Isole maggiori, accompagnate anche dalla neve abbondante lungo l'Appennino.

La perturbazione si allontanerà gradualmente nella giornata di domani, domenica 12 dicembre, quando assisteremo a un primo miglioramento delle condizioni meteo che sarà seguito, nei giorni successivi, da un più deciso passaggio a una situazione di stabilità atmosferica.

Le previsioni meteo per sabato 11 dicembre

Quella di oggi sarà una giornata di bel tempo in gran parte del Nord e in Toscana. Molte nuvole altrove: piogge sparse su regioni centrali adriatiche, Sud e, solo al mattino, anche su basso Lazio e Sardegna; neve oltre 600-900 metri sull’Appennino Centrale, al di sopra di 1000-1200 metri su rilievi del Sud e Isole.

Temperature massime in rialzo al Nord e Toscana, in calo altrove. Venti forti, con raffiche di burrasca o tempesta soprattutto al Sud e Isole. Mari in generale molto mossi o agitati, fino a molto agitati o grossi Tirreno Meridionale, Mare di Sardegna, Canale delle Isole. Ci sarà il rischio di mareggiate sulle coste più esposte.

Le previsioni meteo per domenica 12 dicembre

Domenica con tempo bello al Nord, regioni centrali tirreniche e Isole. Nuvole altrove: qualche pioggia, specie al mattino, su Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Sicilia, con delle nevicate sui rilievi oltre 700-1200 metri.

Temperature minime in calo, con gelate mattutine soprattutto al Nord; massime quasi dappertutto in leggero aumento.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:39
Notizie
TendenzaMeteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Meteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Le regioni del Nord resteranno a secco fino a fine gennaio. Un peggioramento più deciso potrebbe interessare il Centro-Sud da venerdì 28: previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Gennaio ore 13:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154