FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, ondata di caldo tardiva: dal weekend del 9 e 10 settembre temperature in aumento

L'alta pressione abbraccerà tutta Italia riportando condizioni estive da Nord a Sud, con temperature fino a 35 gradi. Le previsioni meteo
8 Settembre 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Settembre 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sull'Italia sta per tornare ad espandersi un robusto campo di alta pressione, che darà il via, a partire dal weekend del 9-10 settembre, ad una ondata di caldo tardiva anche nel nostro Paese.

L’intenso ciclone posizionato sullo Ionio che ha causato il forte maltempo in Grecia (nominato Daniel dal Servizio Meteorologico greco nell’ambito del progetto europeo “Storm naming”) si sta gradualmente indebolendo e contemporaneamente si sta muovendo verso sud in direzione del Mar Libico.

Nei prossimi giorni il tempo è, quindi, destinato a migliorare anche sulle nostre estreme regioni meridionali grazie al ritorno dell’alta pressione. Si tratta di un vasto e robusto anticiclone di blocco che già da qualche giorno è posizionato su gran parte dell’Europa dove non arrivano perturbazioni atlantiche ed è in atto una tardiva e anomala ondata di caldo con temperature fino a 8-12 gradi sopra la media sui paesi centrali e parte di quelli settentrionali, dalle Isole Britanniche all’area del Mare del Nord fino al Sud della Scandinavia e al Baltico.

Anche in Italia si prospetta un nuovo generale rialzo termico: tornerà, quindi, a farsi sentire il caldo con temperature ben oltre la norma, fino a valori diffusamente oltre i 30 gradi con punte massime fino a 33-35 gradi all’inizio della prossima settimana. L’alta pressione dovrebbe infatti restare protagonista anche per buona parte della prossima settimana.

Le previsioni meteo per venerdì 8

Giornata ben soleggiata al Centro-Nord e in Sardegna con un cielo in prevalenza sereno. Nuvolosità irregolare sulle regioni meridionali ma con ampie schiarite in Puglia. Tempo che resta instabile con sviluppo di locali rovesci o temporali, più che altro da metà giornata, in Appennino e Sicilia centro-orientale; possibili sconfinamenti lungo le coste tirreniche tra Campania meridionale e Calabria nord-occidentale.

Temperature stazionarie o in leggero ulteriore aumento, con valori per lo più fra 27 e 33 gradi. Venti in prevalenza deboli, salvo ancora una moderata o tesa ventilazione da est o nordest sullo Ionio meridionale che resta molto mosso. Mari per lo più poco mossi altrove.

Le previsioni meteo per sabato 9

Insiste un po’ di nuvolosità variabile e irregolare tra Calabria meridionale e Sicilia centro-orientale con isolati rovesci o brevi temporali in sviluppo nel pomeriggio sui rilievi. Nel resto d’Italia tempo stabile e ben soleggiato con al più qualche innocuo annuvolamento sulle Alpi centrali e sull’Appennino meridionale.

Temperature stazionarie o al più in lieve aumento: massime pomeridiane ben oltre la norma, intorno ai 30 gradi da nord a sud ma con qualche punta di 32-36 gradi. Venti quasi ovunque di debole intensità, salvo un moderato vento nord-orientale sullo Ionio meridionale che resta mosso o molto mosso.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Meteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Da martedì 18 giugno temperature in generale aumento con punte oltre i 35°C al Centro-sud. Valori più contenuti al Nordovest. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno ore 13:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154