FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, mercoledì 29 settembre passaggio della coda di una perturbazione

Una massa d’aria più temperata nei prossimi giorni favorirà un ridimensionamento delle temperature destinate a riportarsi più vicine alla media stagionale
{icon.url}29 Settembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Settembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Grande variabilità e clima in molti casi ancora tipico da fine estate sull’Italia in questo mercoledì 29 settembre, segnato dal passaggio della coda di una perturbazione atlantica (la n.6): direttamente coinvolte in queste ore sono le regioni settentrionali, specie quelle di Nord-Est, mentre lo saranno più marginalmente quelle centro-meridionali dove si osserverà un parziale aumento dell’instabilità atmosferica.

La massa d’aria più temperata che segue la perturbazione favorirà un ulteriore ridimensionamento delle temperature, destinate a riportarsi più vicine alla media stagionale: a inizio ottobre il clima sarà gradevole, particolarmente al Sud e sul versante tirrenico dove localmente si potranno ancora superare i 25 gradi, di stampo un po’ più autunnale al Nord dove invece il calo termico sarà più significativo. Nel fine settimana, infine, si andrà incontro ad un lento peggioramento a partire da ovest, per l’avvicinarsi della prima intensa perturbazione di ottobre, ma si tratta di un’evoluzione ancora molto incerta.

Previsioni meteo per mercoledì 29 settembre

Al Nord nuvolosità variabile e atmosfera a tratti instabile: il rischio di rovesci o isolati temporali sarà maggiore sul Triveneto e lungo la dorsale settentrionale, in mattinata anche nel nord della Lombardia. Tendenza a rasserenamenti al Nord-Ovest. Al Centro-Sud tempo abbastanza soleggiato, nonostante il passaggio di velature e alcuni temporanei annuvolamenti, più consistenti su Calabria e zone interne tra basso Lazio, Abruzzo e Molise dove saranno possibili locali precipitazioni.

Temperature massime stazionarie o in lieve flessione e ancora superiori alla norma, per lo più comprese tra 23 e 29 gradi. Venti tesi o forti di Maestrale sulla Sardegna e nel Canale di Sicilia.

Previsioni meteo per giovedì 30 settembre

Su tutte le regioni condizioni di generale variabilità, con un’alternanza continua di annuvolamenti e schiarite, particolarmente ampie all’estremo Nord-Ovest, sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche. La probabilità di brevi rovesci o isolati temporali sarà maggiore da metà giornata lungo le Prealpi lombardo-venete, la dorsale appenninica, su basso Lazio, bassa Campania, Puglia meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale.

Temperature massime in generale lieve flessione, più sensibile al Nord e sul medio Adriatico dove giungeranno venti più freschi da est o di Bora. Il Maestrale resterà teso o forte sul mare di Sardegna e nei Canali delle Isole.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 02:00

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154