FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, marzo al via con pioggia e neve a bassa quota! Ecco fin dove arrivano i fiocchi martedì 1 marzo

Tra stasera e domani una perturbazione porterà pioggia e neve in diverse regioni, e qualcuno potrà assistere all'arrivo di fiocchi anche in pianura e sulle coste. Le previsioni meteo nei dettagli
{icon.url}28 Febbraio 2022 - ore 12:01 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
28 Febbraio 2022 - ore 12:01 Redatto da Redazione Meteo.it

Martedì 1 marzo inizierà la primavera meteorologica, ma lo farà all’insegna di temperature invernali. Non si placherà, infatti, la ventilazione settentrionale, con temperature sotto le medie stagionali soprattutto nelle regioni adriatiche e meridionali. In particolare un nuovo impulso instabile e più freddo (la perturbazione n.1 di marzo) attraverserà - tra la sera di oggi e la giornata di domani - il medio Adriatico e il Meridione con una fase di precipitazioni che saranno nevose a quote molto basse, fino a sfiorare le coste nel settore tra l’Abruzzo e la Puglia centro-settentrionale.

La fredda circolazione depressionaria andrà allontanandosi verso Est a iniziare da mercoledì, sostituita da afflussi occidentali di aria più mite: la situazione tenderà dunque a migliorare anche al Centro-Sud e le temperature tenderanno a rialzarsi.

Le previsioni meteo per martedì 1 marzo

Domani tempo in prevalenza soleggiato, con ampie schiarite lungo il Tirreno fino alle coste campane e al Nord, con nubi in diradamento al mattino all’estremo Nord-Ovest. Nuvole irregolari e variabili altrove.

Al mattino precipitazioni sparse su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata con neve fino a quote molto basse. Locali precipitazioni con neve sui monti anche in Calabria, nel nord e nell’est della Sicilia. Fenomeni in attenuazione tra pomeriggio e sera. Temperature massime in generale calo e sotto la norma, specie sul medio Adriatico e al Sud. Sempre ventoso per venti settentrionali al Centro-Sud.

Le previsioni meteo per mercoledì 2 marzo

Mercoledì su Puglia, Lucania, Calabria e nord della Sicilia nuvolosità variabile con temporanee schiarite, più ampie e diffuse in serata. Sul resto d’Italia cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso. In giornata nubi in graduale addensamento sulla Liguria centro-occidentale e nell'ovest della Sardegna con qualche piovasco serale possibile nel sud-ovest dell’Isola; nubi alte in arrivo sul resto del Nord con tendenza a velature, più diffuse e localmente dense in serata. Temperature in rialzo di 1-4 gradi, più sensibile nel settore alpino; valori ancora sotto la norma soprattutto al Sud. Venti settentrionali in attenuazione, ma con Maestrale moderato su medio e basso Adriatico, Puglia, alto Ionio e nord della Sicilia. A fine giornata Libeccio in intensificazione sul Ligure.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:45
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Meteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Una perturbazione si prepara a investire l'Italia, accompagnata da aria fresca e da un carico di temporali localmente intensi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio ore 20:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154