FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, maltempo senza sosta: pioggia anche nel weekend del 4 e 5 dicembre

L'inizio di dicembre sarà caratterizzato dall'arrivo di diverse perturbazioni: la tendenza meteo
Tendenza30 Novembre 2021 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza30 Novembre 2021 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo del primo weekend di dicembre saranno influenzate da una nuova perturbazione che porterà maltempo da Nord a Sud.

Venerdì 3 dicembre, la perturbazione n.1 del mese giunta giovedì 2, porterà pioggia sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e sulla Sicilia. In giornata saranno possibili rovesci e temporali che interesseranno soprattutto l'estremo Sud. Su Sardegna e Lazio i fenomeni saranno più deboli e isolati. La neve cadrà fino a quota 1000-1200 metri sull'Appennino centrale. Altrove il tempo sarà più soleggiato, con schiarite più ampie al Nord e su parte della Toscana. Il clima sarà più freddo, con temperature in calo nelle zone interessate dal peggioramento e sulle Alpi.

Nel weekend del 4 e 5 dicembre, la perturbazione n.1 si allontanerà, ma è atteso l'arrivo di una nuova perturbazione (n.2) che sabato 4 porterà nuvole al Nord e sulle regioni Tirreniche. Le piogge interesseranno Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna, mentre la neve cadrà sulle Alpi centro-occidentali anche sotto i 1000 metri. Altrove il tempo migliorerà anche se il cielo resterà in parte nuvoloso.

Domenica 5 la perturbazione raggiungerà il Centro-Sud: le piogge più intense, anche a carattere di rovescio o temporale, interesseranno Campania, Calabria e Sicilia. Altrove i fenomeni saranno più deboli e isolati. Al Nord il cielo sarà più soleggiato, salvo sulle Alpi dove resistono le nuvole con nevicate deboli che potrebbero raggiungere le zone di fondovalle. La neve cadrà anche sull'Appennino centrale e sui rilievi della Sardegna fino ai 1200-1300 metri.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
    Tendenza19 Luglio 2024

    Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi

    La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
  • Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
    Tendenza18 Luglio 2024

    Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza

    Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
  • Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
    Tendenza17 Luglio 2024

    Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?

    Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
  • Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
    Tendenza16 Luglio 2024

    Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?

    L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 14:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154