FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: lunedì 20, Equinozio di Primavera 2023, con deboli piogge al Centro-Sud

La perturbazione n.7 di marzo porterà piogge sulle regioni del Centro-Sud all'inizio della Primavera astronomica 2023: le previsioni meteo
19 Marzo 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Marzo 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Lunedì, giorno in cui cade l'Equinozio di Primavera 2023, le condizioni meteo saranno ancora influenzate dalla perturbazione n.7 di marzo, in transito sull'Italia. L’alta pressione si è temporaneamente indebolita permettendo il passaggio della perturbazione che domenica 19 sta portando nuvolosità diffusa, ma con poche e per lo più deboli piogge sparse tra Sardegna, Liguria, Toscana, verso il Nord-est, con qualche sporadica nevicata sulle Alpi ad alta quota; per ora, al Sud e in Sicilia il tempo resta stabile e mite con temperature intorno ai 20 gradi.

A inizio settimana la stessa perturbazione scivolerà lungo la Penisola con la sua parte più attiva: lunedì 20, Equinozio di Primavera 2023, piogge sparse anche di moderata intensità riguarderanno le regioni centrali; entro martedì le piogge si sposteranno verso le regioni meridionali e la Sicilia.

Seguirà un nuovo rialzo della pressione e una fase di tempo prevalentemente stabile e soleggiato con temperature in ulteriore aumento con valori anche oltre i 20 gradi al Centro-Sud tipici di inizio maggio. Al Nord proseguirà la scarsità di precipitazioni con ulteriore aggravamento della siccità dell’emergenza idrica.

Le previsioni meteo per lunedì 20, Equinozio di Primavera 2023

Tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso al Nord-Ovest, a parte qualche annuvolamento significativo al mattino su Liguria di levante e Lombardia orientale; cieli parzialmente nuvolosi su Nord-est con possibili isolate piogge sul settore prealpino. Molto nuvoloso al Centro con piogge sparse, localmente moderate, e con il rischio di rovesci e temporali. Nuvolosità sparsa ma più irregolare e variabile sul resto d’Italia con qualche pioggia in Sicilia. In serata migliora su Toscana, Umbria, Marche e Lazio centro-settentrionale, peggiora invece verso il Sud.

Temperature minime per lo più in lieve aumento; massime in leggero aumento Nord, in calo invece al Centro e Sicilia. Venti moderati o tesi di Scirocco, con mari mossi nei canali delle nostre due isole maggiori, venti deboli e mari calmi o poco mossi altrove.

Le previsioni meteo per martedì 21

Residue piogge su medio Adriatico e rischio locali rovesci e temporali al Sud, su Puglia, Basilicata e Calabria. Nel corso della giornata le piogge tenderanno ad esaurirsi ad iniziare dal Centro in mattinata, e poi anche al Sud entro sera. Altrove ampie schiarite, con tendenza ad un aumento della nuvolosità nel pomeriggio sulle regioni occidentali; entro sera qualche precipitazione sulle Alpi occidentali, con quota neve oltre i 2000 metri. Nelle ore più fredde possibili nebbie o nubi basse sulla Pianura centro-orientale.

Temperature senza grandi variazioni, con minime in lieve aumento al Nord, e massime in lieve calo al Sud e in Sardegna. I valori restano in ogni caso leggermente sopra la media per il periodo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaQuando smette di piovere? La tendenza meteo conferma da lunedì 4 nuovo maltempo
Quando smette di piovere? La tendenza meteo conferma da lunedì 4 nuovo maltempo
Il tempo perturbato che ha caratterizzato la fine febbraio e l'inizio marzo proseguirà anche nella prossima settimana: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 04:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154