FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: giovedì 10 marzo con clima meno freddo. Venerdì 11 aria gelida

L'afflusso di aria fredda dall'Europa orientale si attenua oggi, giovedì 10 marzo. Da giovedì 11 nuovo e brusco raffreddamento: le previsioni meteo
{icon.url}10 Marzo 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Marzo 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Clima più mite oggi, giovedì 10 marzo, sull’Italia grazie all’attenuazione del flusso di aria fredda dall’Est Europeo. Si tratta però di una condizione solo temporanea: da venerdì 11, infatti, una massa d’aria molto fredda dai Balcani si avvicinerà nuovamente alle nostre regioni, investendo inizialmente il Nord e le regioni adriatiche, con venti orientali e un brusco calo termico.

Nel fine settimana di sabato 12 e domenica 13, in gran parte dell’Italia, avremo ancora in prevalenza condizioni invernali e assenza di precipitazioni di rilievo nonostante l’indebolimento dell’anticiclone di blocco che finora ha impedito l’arrivo di perturbazione nel Mediterraneo. La depressione che si spingerà nel Mediterraneo occidentale infatti, in base agli ultimi dati disponibili, riuscirà sabato a portare qualche pioggia in Sardegna e forse in Sicilia, ma attiverà anche un’intensa ventilazione in tutto il nostro Paese e sui mari circostanti.

Le previsioni meteo per oggi, giovedì 10 marzo

Tempo stabile e temporaneo rialzo termico in tutta l’Italia. Prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi, con l’eccezione di una maggiore nuvolosità al Sud, tranne le coste della Campania, con qualche debole pioggia possibile al mattino in Puglia. Tra pomeriggio e sera nubi in aumento in Liguria e Piemonte, con deboli nevicate sulle Alpi occidentali nel corso della notte.

Temperature in aumento, con il rischio di locali e deboli gelate al Nord; massime del pomeriggio quasi ovunque comprese tra 12 e 15 gradi. Venti moderati di Maestrale in Puglia e Calabria, deboli altrove. Molto mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio.

Le previsioni meteo per venerdì 11 marzo

Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso al Nord, tranne in Emilia Romagna, con nubi più compatte in Piemonte e deboli nevicate sulle zone alpine della regione intorno a 600/800 metri. Nuvolosità irregolare nel resto dell’Italia, con più spazi di sereno su Marche, Umbria e Toscana, in serata anche al Sud; nuvole più insistenti su Lazio, Calabria e Sicilia orientale.

Brusco calo termico al Nord e nelle regioni adriatiche per l’avvicinarsi di un massa d'aria fredda dai Balcani, con venti da est in pianura Padana; ventoso anche sulle Alpi. Scirocco in rinforzo invece in Sardegna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 12:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154