FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, ad inizio febbraio prosegue il "maltempo" anticiclonico

Nessuna pioggia o nevicata in vista con temperature superiori alla norma: al Centro-Nord è previsto un ulteriore aumento verso fine settimana. Nebbie e smog alle stelle
29 Gennaio 2024 - ore 11:11 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Gennaio 2024 - ore 11:11 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Con l'inizio del mese di febbraio non si profilano variazioni significative a causa del campo di alta pressione sempre molto forte sull'Europa centro-occidentale e sul Mediterraneo. Nelle ore più fredde si potranno ancora osservare delle nebbie, più probabili sul settore centro-orientale della Pianura Padana. Le temperature resteranno superiori alla norma, in particolare al Centro-Nord dove è previsto un ulteriore aumento proprio verso la fine della settimana.

Nel dettaglio giovedì 1 febbraio una debole perturbazione sfiorerà le Alpi orientale e il Nord-Est senza portare piogge o nevicate; avremo ancora nebbie nelle ore più fredde sui settori più bassi della pianura padano-veneta. Cieli grigi a causa di nuvolosità bassa sulle coste liguri, Toscana, Sardegna occidentale; nubi in aumento anche su Lazio, Campania e settori tirrenici del Sud.

Temperature in aumento al Nord-Ovest e in Emilia, senza grandi variazioni altrove.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 12:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154