FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 29 gennaio di freddo invernale ma poi arriva l'Anticiclone delle Azzorre

All’inizio della prossima settimana attenuazione delle correnti fredde e ritorno della stabilità in tutte le regioni, con conseguente rialzo delle temperature
29 Gennaio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Gennaio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le fredde correnti nord-orientali che insistono ancora sull’Italia continueranno a generare una nuvolosità compatta sul settore adriatico e ancora un po’ di instabilità all’estremo Sud, mantenendo in questa domenica 29 gennaio, un clima sempre decisamente invernale con temperature inferiori alla norma.

All’inizio della prossima settimana l’avvicinamento da ovest dell’Anticiclone delle Azzorre determinerà un’attenuazione delle correnti fredde e il ritorno della stabilità in tutte le regioni, con conseguente rialzo delle temperature, specie nei valori massimi. C’è da segnalare solo una breve fase instabile sulle regioni meridionali fra la notte e la mattina di martedì, quando saranno possibili sporadiche precipitazioni in Puglia, Calabria e Isole.

Nella seconda parte della settimana sempre probabile un nuovo rinforzo delle correnti artiche che favoriranno un generale calo termico accompagnato anche da possibili nevicate fino a quote basse nel settore del medio Adriatico, al Sud e in Sicilia.

Le previsioni meteo per domenica 29 gennaio

Tempo in prevalenza soleggiato al Nord, regioni centrali tirreniche e coste campane. Nuvoloso nel resto d’Italia con locali precipitazioni intermittenti nel corso del giorno in Sicilia, Sardegna settentrionale e orientale, con fenomeni più probabili e a tratti moderati nel settore di nord-est; quota neve sui rilievi della Sicilia intorno ai 1200-1300 metri. Alla sera generale esaurimento dei fenomeni.

Temperature senza notevoli variazioni: massime ancora inferiori alla norma, soprattutto al Centro-Sud. Venti da nord o nord-est ancora localmente moderati.

Le previsioni meteo per lunedì 30 gennaio

Tempo per lo più stabile in tutto il Paese. Da segnalare solo la presenza di un po’ di nuvole in Liguria, Toscana, regioni meridionali e Isole e velature in transito da nord verso sud. In serata nuvole in aumento nei settori alpini con possibili nevicate sulle zone di confine dell’Alto Adige. Possibile formazione di banchi di nebbia fra notte e primo mattino nella Pianura Padana centrale e sulle coste dell’alto Adriatico.

Temperature minime sottozero al Nord e localmente anche al Centro; massime in leggero rialzo, ma sempre sotto la media al Centro-Sud. Venti fino a moderati di Maestrale al Sud e sulle Isole, Libeccio sul Ligure.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Meteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Si confermano condizioni meteo variabili e aria fredda anche giovedì 25 aprile 2024, festa della Liberazione: come prosegue il ponte? La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 10:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154