FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 14 novembre a rischio forte maltempo

Domenica 14 novembre arriverà la parte più attiva di una nuova perturbazione: piogge al Nord, settore tirrenico e Sardegna. Gli aggiornamenti meteo
14 Novembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Novembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione (la numero 5 del mese) che ha raggiunto l’Italia, domenica 14 novembre porterà ancora piogge diffuse al  Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, mentre il calo delle temperature, che coinvolgerà prevalentemente le regioni settentrionali, favorirà diffuse nevicate sulle Alpi, ma solo a quote relativamente alte. Nella prima parte della prossima settimana l’alta pressione rimarrà ancora lontana dall’Italia, e il tempo rimarrà piuttosto perturbato, soprattutto a causa di un nuovo vortice di bassa pressione che si posizionerà nei dintorni della Penisola: in base alle proiezioni odierne lunedì e martedì saranno quindi giornate ancora in generale nuvolose e piovose.

Previsioni meteo per domenica 14 novembre

Domenica al Sud si alterneranno sole e momenti nuvolosi, con poche piogge nel corso del giorno solo su Campania, Salento e Sicilia Meridionale. Molte nubi sul resto d’Italia: piogge sparse su tutto il Nord, Toscana, Lazio e Sardegna, con nevicate sulle Alpi oltre 1700-1800 metri. Temperature massime in calo al Nord e Isole Maggiori, quasi invariate altrove. Venti moderati sui mari di ponente, che risulteranno in generale mossi.

Previsioni meteo per lunedì 15 novembre

Lunedì nuvole ovunque, anche se ci saranno delle temporanee schiarite, soprattutto nelle regioni centrali. Piogge sparse al Nordovest, Emilia, Toscana, Marche, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia Orientale e Sardegna. Temperature massime in crescita al Nordest, regioni tirreniche e Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 10:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154