FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dal 25 gennaio altre piogge e aria più fredda

All'inizio della prossima settimana nuova fase di maltempo con piogge e neve in montagna. Dal 25 gennaio aria più fredda. La tendenza meteo
{icon.url}22 Gennaio 2021 - ore 11:33 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Gennaio 2021 - ore 11:33 Redatto da Redazione Meteo.it

Lunedì 25 gennaio arriverà una nuova perturbazione seguita da aria più fredda. Ci aspettano dunque altre piogge con nevicate in montagna e un generale calo delle temperature a causa dell'arrivo di venti freddi settentrionali. Intanto domenica 24 gennaio il maltempo investirà il Nordest e il Centro-sud dove si potranno verificare forti temporali sul settore tirrenico.

Da lunedì 25 gennaio altro maltempo e aria più fredda sull'Italia

Lunedì 25 al Nord avremo qualche precipitazione sulle Alpi, in Friuli e sull’Emilia-Romagna con neve sui settori alpini fino a quote basse e a 300-400 metri in Appennino. Piogge più consistenti sulle regioni centrali, soprattutto quelle del versante tirrenico, in arrivo poi entro sera anche su quelle meridionali. Nevicate sui relativi settori appenninici con quota neve in calo. Si farà sentire il vento: Maestrale al Centro-sud e Foehn sulle Alpi centro-occidentali. Le temperature inizieranno a calare al Nord e al Centro.

Martedì 26 gennaio piogge residue al Sud e in Sicilia. Nuvolosità ancora presente sulle regioni centrali adriatiche con qualche nevicata ancora possibile nel vicino Appennino fino a 5-600 metri di quota. Prevalenza di sole al Nord e sui settori tirrenici fino alle coste della Campania. L’aria fredda raggiungerà anche le regioni meridionali con conseguente calo termico. Freddi venti settentrionali anche forti sui settori ionici e sulle Isole. Da metà settimana gradualmente dovrebbe affluire aria più mite da Ovest.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 11:40
Notizie
TendenzaMeteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
Meteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
L'anticiclone africano si estenderà nuovamente al Centro-Sud con valori che potranno riavvicinarsi ai 40°C. Il Nord invece vedrà temporali localmente anche forti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Agosto ore 15:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154