FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, da domenica 10 aria più mite e deboli piogge. Torna la nebbia in Pianura al Nord

Temperature in graduale aumento specialmente al Centro-Sud e sulle Alpi, mentre al Nord resiste aria più fredda. La tendenza meteo
Tendenza7 Dicembre 2023 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza7 Dicembre 2023 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da domenica 10 e per prima parte della prossima settimana, le condizioni meteo saranno condizionate da venti occidentali che convoglieranno sul nostro Paese aria più mite di origine atlantica.

La tendenza meteo tra domenica 10 e l'inizio della settimana

Più nel dettaglio, domenica 10 una veloce perturbazione nel flusso di correnti nord-occidentali, sfiorerà le regioni centrali al mattino e porterà qualche pioggia al Sud nel corso del pomeriggio. Sulla Pianura Padana saranno possibili nebbie nelle ore più fredde della giornata. Le temperature in generale saranno in aumento.

Durante i primi giorni della settimana (tra lunedì 11 e martedì 12) assisteremo ad un ulteriore rialzo delle temperature specialmente al Centro-Sud e sulle Alpi, mentre il Pianura Padana resisterà un po' di aria fredda.

L'aria umida provocherà una nuvolosità intensa sui settori tirrenici della Penisola, ma senza piogge di rilievo. Locali precipitazioni a tratti interesseranno i settori alpini settentrionali di confine. In Val Padana e Liguria potrà ristagnare aria più umida, con formazione di nubi basse e locali nebbie.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
    Tendenza16 Luglio 2024

    Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?

    L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
  • Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
    Tendenza15 Luglio 2024

    Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli

    Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
  • Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
    Tendenza14 Luglio 2024

    Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?

    Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
  • Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
    Tendenza13 Luglio 2024

    Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti

    Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 22:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154