FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, caldo anomalo a oltranza. Durerà fino ad Halloween? Gli ultimi aggiornamenti

Anticiclone Nord-Africano protagonista sull'Italia e su buona parte dell'Europa fino alla fine del mese di ottobre. Punte di 30 gradi. Le previsioni meteo
27 Ottobre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Ottobre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tempo stabile, assenza di piogge e caldo fuori stagione insisteranno sull’Italia fino almeno a fine mese, Halloween compreso. L’alta pressione di matrice africana, infatti, rimane protesa verso il Mediterraneo tornando anche a rigonfiarsi verso gran parte del continente europeo, sempre associata ad una massa d’aria sub-tropicale. Nei prossimi giorni l’anomalia termica raggiungerà livelli eccezionali nei Paesi dell’Europa centro-orientale e in Scandinavia, con 10/12 gradi oltre la norma. In Italia la stabilità atmosferica garantirà giornate soleggiate e clima molto mite con temperature di diversi gradi oltre la media, anche nei valori notturni, ma favorirà la formazione di nebbie e il ristagno degli inquinanti. L’inizio di novembre potrebbe vedere un graduale indebolimento dell’anticiclone accompagnato dal ritiro verso sud della massa d’aria calda con un conseguente generale ridimensionamento delle temperature. Questa tendenza andrà comunque confermata o meno in base ai prossimi aggiornamenti.

Previsioni meteo per giovedì 27 ottobre

Giornata stabile con cielo sereno o poco nuvoloso in tutte le regioni; da segnalare la presenza di nebbie in mattinata lungo la fascia centrale della pianura Padana fino alle coste dell’alto Adriatico e su pianure e valli di Toscana, Umbria, Lazio e Campania. Prosegue il caldo anomalo, con clima molto mite fin dal mattino presto e temperature massime con punte di 28-30 gradi sulle Isole e 25-27 gradi nel settore tirrenico e al Sud. Venti deboli, con rinforzi di Maestrale sulla Puglia e nello Ionio.

Previsioni meteo per venerdì 28 ottobre

Prosegue la fase di tempo stabile e in gran parte soleggiato con solo delle velature di passaggio e dei locali addensamenti sulle Alpi e lungo l’Adriatico. Ancora una volta non mancheranno delle nebbie lungo la fascia centrale della pianura Padana e nelle valli interne del Centro, in graduale dissolvimento nel corso della mattinata. Temperature sempre ben oltre la norma, solo in lieve flessione sulle regioni meridionali; massime fra 21 e 27 gradi, con punte di 28-29 gradi in Sardegna. Venti deboli, salvo locali rinforzi da nord fra il medio-basso Adriatico e lo Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile ore 00:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154