FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 5 ottobre ancora a rischio di forte maltempo

La prima perturbazione di ottobre porterà ancora forti piogge e temporali in diverse regioni con accumuli ingenti. Gli aggiornamenti meteo del 5 ottobre
{icon.url}5 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
5 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L’intensa perturbazione n.1 di ottobre si sta muovendo lentamente sull’Italia con il suo carico di nuvolosità e piogge. La sua parte più attiva sta colpendo prevalentemente le regioni settentrionali, quelle tirreniche e la Sicilia, con precipitazioni a tratti intense e insistenti. La situazione critica in Liguria, dove gli accumuli di pioggia in alcune località hanno superato la soglia dei 500 mm in nelle ultime 24 ore, dovrebbe rientrare, perlomeno da punto di vista delle precipitazioni che, in effetti, si sono indebolite vistosamente. Potrebbero, invece, insistere rovesci e temporali localmente intensi su alto Piemonte, fascia prealpina e alta pianura padano-veneta e friulana, e più a sud anche lungo il Tirreno centro-meridionale e la Sicilia. Dal punto di vista delle temperature, dopo un inizio di settimana ancora relativamente mite per via delle tiepide correnti sciroccali, si prospetta un progressivo calo termico, dapprima sulle zone occidentali del Paese per l’innesco dei venti di Libeccio, successivamente, fra mercoledì e giovedì, a causa del transito di una nuova perturbazione (la n.2 di ottobre in arrivo nella serata odierna al Nord-Ovest) che oltre a portare maltempo in molte regioni, sarà associata anche a un vortice di bassa pressione che resterà quasi stazionario a ridosso della penisola richiamando aria più fredda. Nella seconda parte della settimana, quindi, si prospetta un clima decisamente più autunnale con temperature che scenderanno sotto la media in molte zone.

Previsioni meteo per martedì 5 ottobre

Nuvolosità sparsa, alternata a schiarite ampie inizialmente soprattutto all’estremo Sud e in Sardegna, dal pomeriggio anche su parte del Centro. Possibili piogge e temporali localmente intensi su Alpi, alta pianura padano-veneta, Friuli Venezia Giulia, Levante ligure, alta Toscana, Lazio, Abruzzo, Molise, basso Tirreno e Sicilia. Temperature in calo sulle regioni tirreniche, in Sardegna e nell’ovest della Sicilia; ancora possibili punte di 27-29 gradi sul versante adriatico e ionico. Giornata ventosa per venti di Libeccio, particolarmente intensi sul Ligure.

Previsioni meteo per mercoledì 6 ottobre

Situazione in miglioramento al Nord-Ovest, a parte ancora qualche pioggia o rovescio in Lombardia e Liguria di levante. Migliora gradualmente anche in Sardegna. Condizioni di maltempo nel resto del Paese, con piogge sparse e possibili temporali a carattere intermittente, localmente intensi. Possibili nevicate sulle Alpi centro-orientali anche leggermente sotto i 2000 metri. Temperature in generale diminuzione. Giornata ventosa per venti occidentali sui mari e sulle regioni di ponente, meridionali sui mari di levante, settentrionali al Nord.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 02:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154