FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Il tempo resta instabile, con temporali e neve in molte zone: le previsioni meteo per il 24 e il 25 aprile

Vortice ciclonico in azione: domani condizioni meteo ancora instabili, con temporali e nevicate. Le previsioni per il 24 e il 25 aprile
23 Aprile 2024 - ore 12:32 Redatto da Meteo.it
23 Aprile 2024 - ore 12:32 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La massa d’aria artica associata alla perturbazione numero 7 del mese, responsabile dell’attuale fase di maltempo invernale che ha investito il Nord e parte del Centro con nevicate fino a quote insolitamente basse per il periodo, si sta spostando lentamente verso sudest e mercoledì interesserà marginalmente anche le regioni meridionali, concedendo un netto miglioramento invece al Nord-Ovest.
Giovedì 25 aprile una residua instabilità potrà dare luogo a brevi e isolate piogge al mattino in Friuli Venezia Giulia e lungo il basso versante tirrenico, nel corso della seconda parte della giornata nelle aree interne del Centro-Sud. Nel resto del Paese le nuvole si alterneranno a delle schiarite anche ampie.

Venerdì una nuvolosità irregolare lascerà spazio a temporanee schiarite, più probabili in Sardegna e sull’alto Ionio; non mancheranno alcuni isolati rovesci al Centro-Nord. Sabato le attuali proiezioni indicano il probabile arrivo di una perturbazione al Nord-Ovest, mentre il Sud e le Isole, interessante da venti meridionali, vedranno accentuato il rialzo termico che, gradualmente, dovrebbe iniziare in tutta Italia già venerdì, fino a raggiungere condizioni più primaverili al Centro-Sud nel fine settimana.

Le previsioni meteo per mercoledì 24 aprile

Domani al Nord-Ovest il tempo torna soleggiato, con qualche nuvola in più su Alpi lombarde, est Lombardia ed estremo levante Ligure. Nel resto del Paese cielo nuvoloso e tempo instabile, con precipitazioni più probabili al Nord-Est, al Centro, in Campania, Calabria tirrenica e Sicilia centro-orientale.
Al mattino qualche pioggia anche sulla Sardegna occidentale. Possibili rovesci o temporali, specie nelle regioni centrali. Quota neve intorno a 1.000-1.200 metri su Alpi e Prealpi orientali e sull’Appennino centro-settentrionale, a 1.300 metri in Irpinia.

Temperature minime in calo al Nord-Ovest, con valori all’alba poco sopra lo zero. Massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo sensibile al Sud e Sicilia. Venti da moderati a forti occidentali al Sud e sulle Isole, intenso Maestrale sulla Sardegna. Mari mossi o molto mossi i bacini di ponente, il basso Adriatico e lo Ionio.

Le previsioni meteo per giovedì 25 aprile, festa della Liberazione

A inizio mattinata ancora piogge in Friuli Venezia Giulia, con nevicate oltre 800 metri, ma in rapido miglioramento. Cielo poco nuvoloso nel resto del Nord, con annuvolamenti pomeridiani sui rilievi; nuvolosità variabile e tempo ancora instabile al Centro-Sud, ma con ampie schiarite al mattino nelle regioni adriatiche. Qualche pioggia o rovescio nelle zone interne del Centro-Sud, lungo il basso versante tirrenico e tra Molise e nord della Puglia. Fenomeni ovunque in attenuazione in serata.
Temperature in lieve rialzo al Nord, più marcato al Centro e in Sardegna. Ancora un po’ ventoso per Maestrale su Isole e Tirreno.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Meteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Fino a metà della prossima settimana si avranno ancora piogge e temporali, nei giorni a seguire è possibile un clima da piena estate. Ecco dove
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Maggio ore 10:07

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154