FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 17 gennaio: aumentano le nuvole al Sud, insiste la nebbia in diverse zone del Centro-Nord

Anticiclone protagonista anche a inizio settimana: condizioni meteo stabili quasi ovunque, anche se oggi osserveremo più nuvole al Sud. per una svolta più decisa dovremo aspettare giovedì
{icon.url}17 Gennaio 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Gennaio 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La settimana inizia oggi con l’alta pressione ancora presente sull’Italia, garanzia di condizioni meteo stabili di una sostanziale assenza di precipitazioni. Queste condizioni stanno determinando la formazione di nebbie al Centro-Nord e un sensibile peggioramento della qualità dell’aria, con elevate concentrazioni di inquinanti atmosferici soprattutto in pianura Padana.

Rispetto ai giorni precedenti oggi ci sarà qualche nuvola in più, specie al Sud, per gli effetti marginali di una debole perturbazione in transito sui Balcani e che lambisce la nostra penisola. Le temperature, seppure in lieve calo, si mantengono su valori superiori poco alla norma in molte regioni; un brusco calo termico è probabile verso la fine della settimana, in particolare da venerdì, con l’arrivo di un fronte freddo accompagnato da venti intensi di Tramontana e Maestrale.

Le previsioni meteo per lunedì 17 gennaio

Oggi al mattino nebbie e strati di nubi basse su pianura e coste di Veneto ed Emilia Romagna, nelle valli di Umbria e Toscana; qualche banco di nebbia anche nella bassa Lombardia; nuvolosità sparsa al Nord-Est e sul basso versante tirrenico. Nel pomeriggio cielo sereno o poco nuvoloso al Nord, al Centro, in Campania, Sardegna e Sicilia meridionale; parzialmente nuvoloso nel resto del Sud, ma con basso rischio di piogge. Nella notte tornano a formarsi le nebbie al Nord e al Centro.

Temperature minime ancora sotto zero in molte zone del Nord; massime in calo al Nord-Est e regioni meridionali, per lo più stazionarie altrove. Venti moderati di Maestrale su basso Adriatico, Sardegna e Canale di Sicilia. Mossi l’Adriatico meridionale, il Canale d’Otranto, il Mare di Sardegna e i canali di Sardegna e Sicilia.

Le previsioni meteo per domani, martedì 18 gennaio

Martedì nuvolosità anche compatta al mattino in Sardegna e nord della Sicilia; nebbie a inizio giornata in Veneto, Emilia, Toscana e Umbria; in prevalenza sereno altrove. Nel pomeriggio cielo quasi ovunque sereno o poco nuvoloso, con qualche annuvolamento che insiste sulle isole maggiori. Dalla tarda serata torna a formarsi la nebbia al Nord e al Centro.

Temperature minime in calo al Centro-Sud; massime in diminuzione sul medio e basso versante adriatico, senza grandi variazioni altrove. Venti deboli, con l’eccezione di una moderata Tramontana su Puglia e Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:35
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 26 un vortice di maltempo spegne il grande caldo
Meteo, da giovedì 26 un vortice di maltempo spegne il grande caldo
L'intensa ondata di caldo volgerà al termine verso la fine della settimana per l'arrivo di aria più fresca e un vortice di maltempo: le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Maggio ore 18:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154