FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Settimana al via con tempo instabile in diverse regioni, ecco le zone a rischio pioggia. Le previsioni meteo del 17 aprile

Le condizioni meteo restano instabili e l'aria fresca in particolare al Centro-Sud, dove diverse zone vedranno arrivare nuove piogge e temporali
17 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo aver attraversato l'Italia nel corso del weekend, la perturbazione numero 4 di aprile si sta allontanando dal nostro territorio, ma in questo lunedì 17 influenzerà ancora le condizioni meteo in diverse zone. Direttamente coinvolte dalla massa d’aria relativamente fresca e instabile associata al sistema perturbato sono le regioni del Centro-Sud, mentre il Nord resta ai margini e beneficia della parziale protezione offerta dall’alta pressione con baricentro sull’Europa settentrionale.

In seguito, a partire da metà settimana, nonostante l’allontanamento della perturbazione verso i Balcani, sull’Italia peninsulare l’atmosfera resterà instabile: nel contempo, il rischio di piogge e temporali aumenterà anche nelle regioni del Nord, complice il passaggio, tra giovedì e venerdì, di un nucleo di aria fredda (perturbazione n.5) in moto retrogrado dall’Europa orientale verso quella occidentale. Dal punto di vista climatico, nei prossimi giorni le temperature si manterranno su valori prossimi alla media stagionale, inizialmente ancora al di sotto sulle regioni centrali adriatiche e al Sud.

Le previsioni meteo per lunedì 17 aprile

Prevalenza di tempo stabile al Nord e in Sardegna, con solo alcuni annuvolamenti e la possibilità di brevi precipitazioni, tra l’alto Adriatico, l’Emilia Romagna, la Liguria e le Alpi occidentali. Cielo in prevalenza nuvoloso altrove, con piogge sparse, rovesci e locali temporali più probabili su medio Adriatico, Lazio, Sud e Sicilia. In Appennino quota neve intorno a 1400-1600 metri.

Temperature senza grandi variazioni, con valori massimi fino a 20-21 gradi al Nord e sulle Isole, ancora sotto la media nel settore adriatico e al Sud. Venti: da deboli a moderati in prevalenza settentrionali, specie al Centro-Sud. Mari: mossi o molto mossi l’Adriatico centrale, i bacini meridionali e quelli intorno alle Isole; poco mossi o calmi gli altri.

Le previsioni meteo per martedì 18 aprile

Tempo per lo più soleggiato al Nord e sull’alta Toscana, salvo la possibilità di brevi rovesci pomeridiani attorno alle Alpi occidentali. Nuvolosità irregolare, a tratti compatta nel resto del Paese, con piogge sparse al mattino su Toscana, Umbria, regioni centrali adriatiche. Nel pomeriggio aumento dell’instabilità, con sviluppo di rovesci sparsi o temporali su buona parte dei settori peninsulari, su Sicilia e Sardegna. Nel corso della serata tendenza a un’attenuazione generale dei fenomeni.
Temperature stazionarie o in leggero aumento, con punte massime anche leggermente oltre i 20 gradi al Nord. Venti e moto ondoso in attenuazione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 28 aprile picchi oltre 25 gradi: ecco dove
Meteo, dal 28 aprile picchi oltre 25 gradi: ecco dove
Temperature in netto aumento: si torna sopra le medie soprattutto al Centro-sud e sulle Isole dove potremo superare i 25 gradi. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Aprile ore 15:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154