FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 11 giugno a rischio temporali, più sole e caldo nel weekend

Anche domani molte regioni dovranno fare i conti con i temporali, soprattutto nel pomeriggio
{icon.url}10 Giugno 2021 - ore 13:13 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Giugno 2021 - ore 13:13 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia resterà ai margini dell'alta pressione anche nella giornata di domani, venerdì 11 giugno, e le condizioni meteo risulteranno instabili soprattutto nel pomeriggio, quando molte regioni dovranno ancora fare i conti con i temporali.

Un cambio di scena si profila per il weekend tra il 12 e il 13 giugno: l'alta pressione si espanderà gradualmente sul Paese, portando condizioni meteo più stabili e un aumento del caldo.

Le previsioni meteo per venerdì 11 giugno

Domani al mattino il bel tempo avrà la meglio praticamente ovunque. Nel pomeriggio si assisterà a un aumento temporaneo della nuvolosità, in particolare sulle zone interne: isolati rovesci e temporali interesseranno Alpi, Liguria, zone interne del Centro, Appennino Campano e Lucano, Puglia Ionica, nord della Calabria, zone interne della Sicilia e rilievi sardi.

Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, e rimarranno ovunque su valori per lo più in linea con il periodo.

Le previsioni meteo per sabato 12 giugno

Sarà una giornata soleggiata per la maggior parte delle nostre regioni, ma le condizioni meteo risulteranno ancora un po' instabili in particolare al Sud. Soprattutto nel pomeriggio rovesci o isolati temporali potranno interessare la Calabria, l'est della Sicilia, la Basilicata e l'Appennino campano, ma anche le zone interne del Lazio meridionale e i rilievi della Sardegna.

Le temperature aumenteranno al Centro-Nord, dove le zone più calde registreranno valori massimi intorno ai 30 gradi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:34
Notizie
TendenzaMeteo, l'inizio della prossima settimana vedrà il ritorno dell'alta pressione
Meteo, l'inizio della prossima settimana vedrà il ritorno dell'alta pressione
Secondo le attuali proiezioni l’alta pressione potrebbe resistere per l’intera settimana prolungando il periodo piuttosto siccitoso. Aumenteranno nebbie e smog
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Gennaio ore 01:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154