FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo al Nord-Est. Mercoledì 22 nuove piogge e temporali su Centro-Nord e Sardegna

L'intensa perturbazione insiste in serata sul Nord-Est. Mercoledì, nonostante un parziale miglioramento, l'atmosfera resta instabile con rischio di nuovi temporali
21 Maggio 2024 - ore 12:38 Redatto da Meteo.it
21 Maggio 2024 - ore 12:38 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Continua l'intensa fase di maltempo che martedì 21 sera si concentrerà sulle regioni di Nord-Est. Tra mercoledì 22 e il fine settimana, in assenza di un'area di alta pressione, il tempo continuerà ad essere instabile e perturbato.

A contribuire alle nuove precipitazioni attese nei prossimi giorni saranno altri impulsi perturbati, che potranno transitare indisturbati sull’Europa meridionale e il Mediterraneo per via dell’assenza di strutture di alta pressione che, invece, preferiscono andare a occupare l’Europa settentrionale e il vicino Atlantico.

Il primo di questi impulsi (perturbazione n. 9), il più intenso, tenderà ad allontanarsi lasciando ancora qualche precipitazione al Nord-Est. Alle sue spalle si attiverà un’intensa corrente occidentale, che apporterà aria più fresca e un calo generale delle temperature che si manterranno, poi, in generale al di sotto dei valori normali.

Nel frattempo al Centro-Nord l’atmosfera resterà molto instabile, la qual cosa favorirà lo sviluppo di molti temporali nella giornata di mercoledì 22.

Successivamente, giovedì 23, è atteso il transito di una nuova perturbazione (la n.10) con effetti più diffusi soprattutto al Nord dove una residua instabilità persisterà anche venerdì 24 e sabato25 . Un altro sistema nuvoloso (perturbazione n.11) andrà a interessare per lo più il Centro-Sud fra venerdì 24 e domenica 26, ma con effetti soprattutto nel fine settimana.

Un primo timido segnale di stabilizzazione delle condizioni meteorologiche nell’area mediterranea sembra prospettarsi nel corso della prossima settimana, grazie al possibile rinforzo dell’alta pressione, ma si tratta ancora di una prima ipotesi da verificare con l’aiuto dei prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per mercoledì 22

Al mattino nubi sparse sul settore tirrenico e al Nord-Est con locali piogge o rovesci su est Lombardia, Venezie, Levante ligure, alta Toscana e Sardegna occidentale; ampie schiarite nelle altre zone.

Fra la tarda mattina e il pomeriggio aumento dell’instabilità, con sviluppo di rovesci e temporali intermittenti in molte aree del Centro-Nord e Sardegna, occasionalmente anche in Campania. Parziale miglioramento alla sera, con ancora qualche isolato rovescio al Nord. Temperature massime in calo al Centro-Sud, più marcato in Puglia. Ancora un po’ ventoso per Libeccio.

Le previsioni meteo per giovedì 23

Tempo molto instabile al Nord, con piogge e temporali sparsi a partire da Nord-Ovest e Alpi, ma in estensione nel pomeriggio anche alle altre regioni e insistenti in serata su Valpadana centrale e Venezie. Al Centro alternanza di nubi e schiarite, con solo qualche rovescio in alta Toscana e, più sporadicamente, anche sui rilievi appenninici. Sulle regioni meridionali prevalenza di tempo soleggiato, salvo della modesta nuvolosità in transito.

Temperature massime in leggero calo al Nord, in rialzo sul versante tirrenico e in Sardegna; valori sotto la media soprattutto al Centro-Nord. Venti in indebolimento, a parte possibili raffiche in prossimità dei temporali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 05:33

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154