FacebookInstagramTwitterMessanger

L'inverno resta lontano dall'Italia

L'alta pressione resta indisturbata sull'Italia: saranno giornate soleggiate e miti con nebbia e smog nella Val Padana
{icon.url}10 Gennaio 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
10 Gennaio 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it

Il vasto campo di alta pressione stazionerà almeno per altri 6-7 giorni sull'Europa meridionale e sull'Italia causando la sostanziale assenza di piogge o nevicate, l’accumulo di smog nelle grandi città, la formazione di nebbie in Pianura Padana, gelate diffuse e localmente intense sulle pianure e nelle valli e temperature pomeridiane miti oltre la norma nelle aree soleggiate. Nei prossimi giorni l’anomalia termica sarà più evidente nelle Alpi dove la quota dello zero termico salirà gradualmente, portandosi nella giornata di domenica anche oltre i 3000 metri.

Previsioni meteo per venerdì. Giornata prevalentemente soleggiata sul settore alpino centro-orientale, Romagna, medio Adriatico, basso Lazio, Sud e Sicilia. Sul resto d’Italia nuvole più o meno consistenti, temporaneamente anche compatte in particolare tra est Piemonte, pianura lombarda ed Emilia occidentale. Nebbie in dissolvimento tra basso Veneto e Polesine; deboli e sporadiche piogge possibili tra il Levante ligure e il nord-ovest della Toscana. In serata tendenza a rasserenamenti sulle regioni di Nord-Ovest, bassa Toscana, Umbria e nord del Lazio; nuvolosità in aumento su Puglia, Basilicata e alta Calabria ionica. Nella prossima notte formazione di nebbie a banchi sulla Valpadana centrale, basso Veneto e valli tra Toscana e Umbria. Temperature massime in lieve calo al Nord. Venti in prevalenza deboli.

Previsioni meteo per sabato. Sul medio e basso versante adriatico, al Sud e sulle Isole cielo irregolarmente nuvoloso, con la possibilità di locali e deboli piogge nel pomeriggio sulla Sardegna meridionale. Per il resto cielo sereno ma con la presenza di nebbie, di notte e al mattino, sulla Valpadana centrale, tra basso Veneto e Polesine e nelle valli di Toscana e Umbria, in dissolvimento nel pomeriggio. Temperature: massime in lieve rialzo al Nord, in leggero calo lungo l’Adriatico e al Sud; gelate diffuse all'alba su pianure e valli del Centro-Nord. Venti: da deboli a moderati settentrionali su mare e coste adriatiche.

Foto iStock/Getty Images

Notizie
TendenzaMeteo, dal 1 aprile nuova svolta meteo: tornano maltempo, vento e aria fredda. Le zone coinvolte
Meteo, dal 1 aprile nuova svolta meteo: tornano maltempo, vento e aria fredda. Le zone coinvolte
L'inizio di aprile si prospetta essere decisamente movimentato sull'Italia. Le regioni di Nord-Ovest potrebbero restare ancora a secco: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Marzo ore 07:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154