Ultimo aggiornamento martedì 29 settembre ore 20:29

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Graduale peggioramento in arrivo

Domenica prevarranno le nuvole. Lunedì torna la pioggia in molte regioni poi calo termico

{icon.url}18 Aprile 2020 - ore 12:00 Redatto da Meteo.it

In questo fine settimana l’alta pressione si indebolirà lasciando progressivamente scoperta l’Italia di fronte all’arrivo di nuove perturbazioni. Domenica una nuova perturbazione in arrivo dal Mediterraneo occidentale (la numero 5) raggiungerà l’Italia, determinando un generale aumento della nuvolosità e portando con sé piogge sparse tra Sardegna, Liguria e regioni centrali. Ad inizio settimana questa perturbazione determinerà un più deciso e diffuso peggioramento del tempo: tra lunedì e martedì sono previste piogge su molte regioni, localmente anche intense. Questa fase piovosa sarà accompagnata dall’arrivo di aria più fredda da Est, che causerà anche un brusco calo delle temperature. I valori termici di metà settimana si porteranno anche al di sotto delle medie stagionali.

Graduale peggioramento in arrivo

Previsioni meteo per domenica. Molte nuvole e locali piogge fin dal mattino in Sardegna. In generale nuvoloso anche su Liguria, Basso Piemonte e regioni centrali tirreniche, con isolati piovaschi su Alpi Occidentali, Liguria, Toscana e Lazio. Giornata tra sole e nuvole nel resto d’Italia. In serata ulteriore peggioramento, con piogge sparse su Piemonte, Liguria, gran parte del Centro e Alpi orientali. Temperature massime in leggera diminuzione su Alpi, zone interne del Centro e Sardegna, ma sempre di alcuni gradi al di sopra delle medie stagionali in gran parte d’Italia.

Graduale peggioramento in arrivo

Previsioni meteo per lunedì. Giornata sarà nuvolosa o molto nuvolosa. Tuttavia non mancherà qualche timida schiarita nell’estremo Nord-Est e all’estremo Sud, tra Calabria meridionale e Sicilia. Al Nord-Ovest, sul Centro, Sardegna, sul Sud peninsulare sono attese molte piogge, localmente anche intense su Piemonte, Sardegna, Emilia Romagna e medio Adriatico. La ventilazione sarà intensa per venti da est-sudest intorno alla Isole maggiori, mentre sull’alto Adriatico, al Nord e in Toscana si attiveranno venti moderati e più freschi da est-nordest. Le temperature subiranno un generale e anche piuttosto sensibile calo.

Notizie
TendenzaNuove perturbazioni in vista
Nuove perturbazioni in vista
Nell'ultima parte della settimana la situazione peggiorerà a partire dal Nord e dalla Toscana...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154