Giovedì stabile poi si cambia registro

Da venerdì tempo più instabile. Entro lunedì brusco calo delle temperature e clima invernale

| Redatto da Flavio Galbiati

L'alta pressione garantirà tempo stabile e clima mite fino a giovedì. In seguito, in corrispondenza con l'equinozio di Primavera, è probabile il ritorno della pioggia su parte del nostro Paese.

Le previsioni per le prossime ore.

Giovedì stabile poi si cambia registro | NEWS METEO.IT

Giovedì grazie alla persistenza dell’alta pressione il sole sarà ancora protagonista su tutta l’Italia con la presenza solo di poche nubi sparse a ridosso dei rilievi e sulle Isole maggiori. Segnaliamo la possibilità all'alba di isolati banchi di nebbia sulla Val Padana centrale e nella notte seguente lungo le coste e venete ed emiliane. Temperature in ulteriore aumento con punte massime anche superiori ai 20°C. Venti in generale molto deboli salvo qualche rinforzo di Scirocco nel canale di Sardegna e di Sicilia e nel canale d’Otranto.

L'alta pressione tenderà a indebolirsi nei giorni successivi. Venerdì probabile un aumento dell’instabilità al Nordovest e in Toscana a causa di un vortice di bassa pressione che darà luogo a isolati temporali in trasferimento poi a fine giornata verso il Nordest. Un cambiamento più drastico si profila, in base ai dati attualmente a nostra disposizione, per la seconda parte della giornata di sabato quando correnti fredde dai Balcani sottoforma di forti venti nord-orientali investiranno il Nord e il versante adriatico. Una massa d’aria molto fredda si estenderà poi nella giornata di domenica a gran parte del Centro-nord riportando entro lunedì un clima di stampo invernale in tutta l’Italia con un brusco calo delle temperature.

Giovedì stabile poi si cambia registro | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette