FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Da oggi sole e temperature in aumento

Alta pressione in rinforzo sull'Europa occidentale. Tra domani e domenica punte fino a 21 gradi
21 Febbraio 2020 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
21 Febbraio 2020 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nell’ultima parte della settimana, tra venerdì e domenica, l’alta pressione tornerà a rinforzarsi sull’Europa occidentale e sul Mediterraneo, garantendo così tempo in prevalenza stabile e temperature nuovamente in risalita, specialmente fra domenica e lunedì quando si raggiungeranno valori massimi primaverili in gran parte d’Italia. Da segnalare solo una temporanea flessione delle temperature su parte del Sud nella giornata di sabato a causa del rapido transito di un nucleo di aria fredda dai Balcani verso il Mar Ionio. La carenza di precipitazioni significative non può far altro che aggravare il problema della siccità che si protrae ormai da circa due mesi. Dalla metà della prossima settimana è probabile un cedimento dell’alta pressione che potrebbe favorire una situazione di tempo più variabile e a tratti perturbato, ma, stando alle proiezioni modellistiche più aggiornate, con precipitazioni ancora una volta insufficienti ad alleviare le attuali condizioni di stress idrico che interessano buona parte d’Italia.

Previsioni meteo per venerdì. Tempo nel complesso stabile e soleggiato. Da segnalare solo qualche annuvolamento significativo tra Liguria di Levante e Toscana, nel nord e nell’ovest della Sardegna, e qualche velatura che raggiungerà il Nord verso sera. Temperature minime in calo al Sud e nelle Isole, massime in leggero rialzo con valori sempre relativamente miti per il periodo. Venti ancora localmente moderati di Maestrale sulle Isole e fra basso Adriatico e alto Ionio, deboli altrove. Mari: mossi lo Ionio e il Ligure, calmi o poco mossi gli altri. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio-alto (IdA 85/90).

Previsioni meteo per sabato. Giornata di tempo stabile e soleggiato in tutte le regioni con modesti annuvolamenti passeggeri. Non si esclude la presenza di nebbie al primo mattino e nella successiva notte sulla pianura padana, specie nel settore orientale. Temperature minime quasi ovunque in leggero aumento; massime in lieve calo Puglia e Basilicata a causa di un temporaneo rinforzo dei venti di Tramontana al Sud. Mari: mossi o localmente molto mossi il basso Adriatico e lo Ionio, in prevalenza poco mossi gli altri.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Meteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Si confermano condizioni meteo variabili e aria fredda anche giovedì 25 aprile 2024, festa della Liberazione: come prosegue il ponte? La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 10:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154