Ultimo aggiornamento Martedì 24 Novembre ore 13:54

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Al via una fase di forte maltempo: rischio di nubifragi, temporali e vento forte

Tra oggi e domani attesi forti piogge, nevicate abbondanti e venti fino a tempestosi

{icon.url}2 Marzo 2020 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it

Una perturbazione (la numero 1 di marzo) all'inizio di questa settimana porterà intenso e diffuso maltempo sull’Italia. Tra oggi e domani quindi la pioggia bagnerà praticamente tutte le nostre regioni, più insistente al Nord e versante tirrenico della Penisola, dove sono possibili anche nubifragi e grandinate. La pioggia sarà anche accompagnata da abbondanti nevicate sulle montagne del Nord, sebbene solo al di sopra di 800-1000 metri, e da venti forti su tutti i nostri mari. Le temperature, nonostante il maltempo, oscilleranno invece attorno ai valori medi stagionali, nella norma o leggermente al di sotto. A metà settimana (mercoledì-giovedì) invece è probabile l’arrivo di fredde correnti settentrionali che faranno scendere quasi dappertutto le temperature al di sotto dei valori medi stagionali.

Al via una fase di forte maltempo: rischio di nubifragi, temporali e vento forte

Previsioni meteo per lunedì. Nuvole su tutta Italia, anche se al Sud non mancheranno le temporanee schiarite. Piogge diffuse su gran parte del Centro-Nord e Sardegna, fatta eccezione per le coste centrali adriatiche, con rovesci e temporali soprattutto in Liguria, Toscana e Sardegna; a carattere più isolato qualche pioggia anche in Campania. Nevicate abbondanti su Alpi e Appennino Ligure oltre 800-1000 metri. A fine giornata piogge in estensione anche a tutto il Sud, con la formazione di temporali lungo le coste tirreniche. Temperature massime in calo al Nordovest, stazionarie o in leggero aumento nel resto d’Italia. Ventoso su tutti i mari, specie quelli di ponente.

Al via una fase di forte maltempo: rischio di nubifragi, temporali e vento forte

Previsioni meteo per martedì. Sulle regioni di Nord-Est e su quelle meridionali tempo inizialmente ancora perturbato con precipitazioni diffuse localmente intense su Friuli e basso versante Tirrenico ma in graduale attenuazione nella seconda parte della giornata. Sui rilievi del Triveneto e sull’Appennino settentrionale quota neve in calo poco sotto i 1000 metri. Sulle regioni di Nord-Ovest, al Centro e sulla Sardegnacondizioni di variabilità con alternanza di annuvolamenti e schiarite anche ampie tra Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria di Ponente: locali piogge o brevi rovesci saranno più probabili nel pomeriggio nelle aree interne delle regioni centrali. Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo altrove, anche sensibile al Sud e sulle Isole. Venti da moderati a forti al Centro-Sud e settore Alpino, fino a tempestosi, con raffiche oltre i 100 km/h sulla Sardegna. Mari agitati o molto agitati il mare di Sardegna, i canali delle Isole e il Tirreno centro-meridionale.

Al via una fase di forte maltempo: rischio di nubifragi, temporali e vento forte
Notizie
TendenzaMeteo, nuova fase di maltempo nel weekend del 28 e 29 novembre
Meteo, nuova fase di maltempo nel weekend del 28 e 29 novembre
Una perturbazione porterà un nuovo peggioramento delle condizioni meteo che coinvolgerà nel weekend del 28 e 29 novembre buona pa...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154