FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 4 luglio: piogge e temporali al Centro-Nord, ecco le zone coinvolte

Condizioni meteo ancora variabili e instabili in parte del Centro-Nord, ma si profila una svolta: andiamo verso la seconda ondata di caldo dell'estate
4 Luglio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
4 Luglio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

In questa prima parte di settimana, il tempo si mantiene estremamente variabile e instabile al Nord e su parte del Centro con ancora numerose piogge anche temporalesche. Al Sud e nelle Isole la situazione è più tranquilla con tempo sostanzialmente soleggiato e stabile. In questo inizio di settimana le temperature stanno facendo registrare valori estivi in linea con le medie stagionali e senza eccessi intorno ai 30 gradi.

Poi da mercoledì, al Centro-Sud andrà gradualmente consolidandosi l’Anticiclone nordafricano, garanzia di tempo soleggiato e prevalentemente stabile ma anche con caldo in aumento specie nelle nostre due Isole maggiori dove le temperature torneranno a superare i 35 gradi con possibili picchi, nel fine settimana anche di 40 gradi e oltre. Le regioni settentrionali invece vedranno per qualche giorno ancora, fino a giovedì, condizioni di tempo instabile, a tratti piovoso e temporalesco, con caldo contenuto.
Tuttavia l’attuale tendenza evidenzia a partire da venerdì un rinforzo dell’alta pressione africana anche sul Nord Italia dove è atteso un deciso aumento del caldo e dell’afa. Verso la fine della settimana, quindi, prenderà gradualmente il via la seconda ondata di caldo africano dell’estate.

Le previsioni meteo per martedì 4 luglio

Oggi nuvolosità sparsa con un cielo parzialmente nuvoloso o localmente nuvoloso al Centro-Nord e con tempo instabile sulle regioni settentrionali e su quelle centrali adriatiche dove sono attesi locali rovesci o temporali; fenomeni più isolati sui rilievi di Toscana. Umbria e Lazio.
Giornata più tranquilla e soleggiata al Sud e Isole maggiori. Temperature massime in lieve calo tra il Nord-Est e le regioni centrali adriatiche, in leggera crescita in Sardegna, stazionarie altrove. Venti deboli con qualche modesto rinforzo di Maestrale tra il Tirreno e le Isole maggiori. Ancora localmente un po’ mossi i mari di ponente; calmi o poco mossi l’Adriatico e lo Ionio.

Le previsioni meteo per mercoledì 5 luglio

Al Nord inizio di giornata con una prevalenza di nuvole ma con tendenza ad ampie schiarite in pianura e lungo le coste dell’Emilia Romagna; nel pomeriggio sviluppo di rovesci e temporali sparsi su Alpi, Veneto e Friuli con parziale coinvolgimento verso sera anche dell’Emilia settentrionale; isolati fenomeni anche sull’Appennino settentrionale. Al Centro-Sud e Isole tempo in gran parte soleggiato, salvo un po’ di nuvolosità in sviluppo a metà giornata nelle aree interne montuose con la possibilità di brevi e isolati piovaschi in Appennino. Temperature in aumento al Centro-Nord e Sardegna, stazionarie al Sud e Sicilia. Venti deboli, salvo moderati rinforzi di Libeccio nel Mar Ligure e di Maestrale tra basso Adriatico e alto Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Meteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Anche gli ultimi giorni di maggio saranno caratterizzati da forte maltempo con rischio nubifragi e venti in intensificazione: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Maggio ore 23:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154