LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Previsioni meteo Bagaskar Domani

Meteo Bagaskar Domani. Previsioni del tempo, precipitazioni, temperatura e venti

  • ALTRI DATI
  • 00:00 - Notte

    Coperto
  • 06:00 - Mattina

    Coperto
  • 12:00 - Pomeriggio

    Coperto
  • 18:00 - Sera

    Coperto
  • 00:00 - Notte

    Coperto

Il tempo in Europa

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

L'elemento principale nell'attuale circolazione sul nostro continente e' una vasta area di bassa pressione che dal suo centro principale in prossimita' dell'Islanda si sta allungando fino a tutta l'Europa orientale andando a coinvolgere anche le basse latitudini della penisola balcanica. Al suo interno e' presente una massa d'aria fredda con le temperature piu' gelide tra nord della Svezia, Finlandia e la Russia settentrionale dove si toccano anche valori inferiori ai -15. Il limite dell'aria fredda e' costituito da una fronte che sta valicando in queste ore le Alpi per coinvolgere con diffuso maltempo i Balcani (precipitazioni anche intense tra Bosnia, Montenegro, Serbia, Albania e Romania occidentale). Nell'aria fredda e ancora un po' umida che segue il fronte sono in atto nevicate diffuse fino a quote basse su tutto il versante nord alpino e condizioni di instabilita' sull'Europa Centrale dove il tempo e' molto variabile, con brevi rovesci di neve o neve mista a pioggia alternati a temporanee schiarite. Piu' a nord e a nordest nevicate, seppure deboli, interessano l'area del Baltico, Russia e Ucraina. Infine in Atlantico si affaccia l'ennesimo sistema perturbato che in giornata raggiungera' rapidamente l'Irlanda ed il Regno Unito, dove, almeno inizialmente, la neve potra' cadere anche a quote basse. Questa perturbazione giovedi' proseguira' il suo camino verso est estendendo le sue precipitazioni, nevose a quote basse nelle fasi iniziali, fino alla Francia centrosettentrionale e a tutta l'Europa centrale e determinando forti venti occidentali. I fenomeni arriveranno fino a Polonia, Slovacchia e il settore nord alpino. Piu' a est il primo fronte muovera' anch'esso verso levante determinando una fascia di nevicate tra il nord del Baltico, la Russia e l'Ucraina e trasferendosi rapidamente dai Balcani verso il Mar Nero e la Turchia. Nei paesi balcanici registreremo quindi un evidente miglioramento del tempo ma con temperature in temporaneo calo per gli effetti dell'aria fredda affluita.

Le grandi città Europee

Previsione

Giovedì soleggiato

Giovedì soleggiato

Temperature minime in picchiata. Aumenta la nuvolosità dalla sera a partire da ovest