Dust Devil, il diavolo di sabbia

Il diavolo di sabbia o dust devil è un fenomeno che si verifica nelle zone aride e secche. A differenza dei tornado, il diavolo di sabbia non è collegato a un temporale nonostante la sua forma lo ricordi molto. I dust devil possono durare dai pochi secondi fino a una decina di minuti e sono generalmente di piccole dimensioni ma, nonostante questo, la loro forza potrebbe comunque provocare qualche danno a edifici e alle persone. I dust devil si formano in seguito ad un eccessivo riscaldamento del suolo secco che, in particolari condizioni, potrebbe generare un mulinello d'aria. L'aria calda presente a contatto con il suolo, tende a dirigersi verso l'alto richiamando nuova aria. Se questo processo avviene con movimento rotatorio, il vortice si intensifica e cresce in verticale. Quando il diavolo di sabbia si sposta su un suolo più fresco, cambiano gli equilibri, e si dissolve in un attimo.

Dust Devil, il diavolo di sabbia - Glossario | METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette