Nubi lenticolari

Quando una corrente d’aria incontra un ostacolo, devia la sua direzione tendendo ad oscillare dal basso verso l'alto e viceversa. Questo fenomeno è noto come onda orografica che ha come conseguenza, in presenza di alcuni fattori, la formazione di nuvole chiamate orografiche o lenticolari, chiamate così per la loro caratteristica somiglianza alla forma di una lente.

Questo movimento verso l’alto fa variare la velocità e la direzione del flusso d’aria e se c’è sufficiente umidità, fa raffreddare l’aria fino al punto di rugiada, formando una nube.
Queste nubi sono particolari perché cono strettamente collegate al suolo: la nuvola infatti non si muove mai, nemmeno se soffia il vento.

Nubi lenticolari  - Glossario | METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette