Weekend con caldo africano al Centro-Sud

Punte intorno ai 35 gradi. A inizio settimana atmosfera instabile e rischio temporali al Nord

| Redatto da Daniele Izzo e Judith Jaquet

E' in arrivo la prima ondata di calore di questa estate, con obiettivo le regioni centro-meridionali: le prime zone investite saranno le Isole maggiori nella giornata di venerdì, in seguito anche le regioni peninsulari, con il termometro che nel fine settimana potrebbe raggiungere picchi superiori ai 35 gradi. Le previsioni per le prossime ore.

Weekend con caldo africano al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsioni meteo per sabato. Giornata in cui prevarranno le schiarite un po’ dappertutto con temperature in aumento, fatta eccezione per l’ovest della Sardegna dove la temporanea attenuazione dello Scirocco riporterà i picchi più elevati entro i 30-32°C. Qualche annuvolamento più consistente sarà possibile al mattino sulla Liguria centrale e tra il nord del Piemonte e il nordovest della Lombardia con brevi rovesci possibili in Ossola, nel pomeriggio solo lungo le Alpi di confine centro-orientali. Altrove sole, al più intervallato da qualche modesta velatura. Massime quasi ovunque comprese tra 26 e punte di 33-34°C in Sicilia. Venti deboli. Domenica giornata parzialmente nuvolosa nelle regioni di Nordovest con rovesci e temporali attesi su Alpi con locali sconfinamenti sulle vicine pianure del Piemonte e dell’alta Lombardia. Locale instabilità pomeridiana anche in Trentino Alto Adige e Appennino centro-settentrionale. Nel resto d’Italia giornata in prevalenza soleggiata. Temperature in aumento nelle regioni di Nordest, senza grandi variazioni nel resto d’Italia. Caldo al Centro-sud con temperature intorno ai 35°C. Scirocco debole, al più moderato intorno alla Sardegna, rinforzi di Maestrale tra basso Adriatico, Ionio e Puglia. L’inizio di settimana vedrà ancora l’insistenza dell’Anticiclone Nord Africano al Centro-sud e sull’alto Adriatico con temperature ben oltre la norma e locali punte ancora intono ai 35°C. Il Nord, in particolare le regioni alpine e il Nordovest, verranno lambite da correnti atlantiche instabili che determineranno giornate variabili con un cielo irregolarmente nuvoloso e la possibilità, specie nelle ore pomeridiane e serali, di rovesci e temporali. Qualche locale episodio di di instabilità potrebbe interessare anche l’Appennino centrale.

Weekend con caldo africano al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette