Vortice ciclonico sull'Italia: tempo instabile soprattutto al Centro-Sud

Clima ancora fresco per la stagione con valori sotto media e venti piuttosto intensi

| Redatto da Meteo.it

Un nuovo impulso di aria fredda proveniente dal nord Europa irromperà nella seconda parte della giornata di oggi nel Mediterraneo andando così a rinvigorire il vortice di bassa pressione che da qualche giorno insiste sulla nostra Penisola. Ci attendono quindi numerosi acquazzoni e temporali, specie al Centro-Sud, mentre le temperature rimarranno diffusamente al di sotto della norma. Anche nella parte centrale della settimana (mercoledì e giovedì) le giornate rimarranno caratterizzate dall'instabilità, specie al Centro-Sud, con frequenti rovesci e clima insolitamente fresco per il periodo, nonostante un graduale rialzo delle temperature. Venerdì sarà una giornata di tregua con il ritorno del sole in molte zone del Centro-Sud; la giornata però vedrà un graduale peggioramento al Nord-Ovest per l’avvicinarsi di una perturbazione (n.7 del mese) che sabato farà sentire i suoi effetti in gran parte del Centro-Nord.

Vortice ciclonico sull'Italia: tempo instabile soprattutto al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al Nord tempo in prevalenza soleggiato nel settore di Nord-Ovest e sul Trentino Alto Adige; nel corso della giornata le schiarite si faranno particolarmente ampie anche nel resto del Nord-Est. Dalla sera generale e rapido aumento della nuvolosità con isolate precipitazioni su Piemonte e Liguria centro-occidentale; nelle Alpi orientali di confine brevi nevicate anche sotto i 1500 metri.
Al Centro schiarite anche ampie sulla Toscana; nuvolosità variabile nel resto del settore, più compatta e associata a precipitazioni intermittenti nel settore Adriatico, nevose oltre i 1300-1400 metri. Nel Lazio condizioni di variabilità con locali rovesci nel pomeriggio nel sud della regione.
Al Sud e sulle Isole condizioni di variabilità e tempo instabile soprattutto a metà giornata: rovesci e temporali nel pomeriggio possibili nelle regioni peninsulari e sulla Sicilia.
Temperature massime in rialzo al Sud e nelle Isole, in ulteriore diminuzione nelle regioni centrali Adriatiche. Dalla sera le temperature in diminuzione al Nord a partire da est per l’ingresso di aria più fredda. Venti moderati o tesi da nord o nord-est su estremo Nord-Est, regioni centrali e Sardegna.

Vortice ciclonico sull'Italia: tempo instabile soprattutto al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Su Valle d’Aosta e Piemonte giornata nel complesso abbastanza soleggiata. Cielo da nuvoloso a coperto nel resto del Paese. Al mattino precipitazioni deboli e sparse più probabili su Friuli, Veneto, sud-est della Lombardia, Emilia Romagna, nord delle Marche e della Sardegna. Da metà giornata i fenomeni si esauriranno nelle regioni di Nord-Est, mentre aumenterà il rischio di piogge, rovesci e locali temporali sulle regioni peninsulari, est della Sicilia e della Sardegna.
Quota neve in calo lungo l’Appennino centro-settentrionale fin verso i 1000 metri su quello emiliano-romagnolo, intorno ai 1400-1500 su quello centrale. Dalla sera tendenza a rasserenamenti su gran parte delle regioni settentrionali.
Temperature in diminuzione al Nord, regioni centrali Tirreniche e Sardegna. Venti in generale attenuazione, ancora moderati su Sardegna e mari circostanti.

Vortice ciclonico sull'Italia: tempo instabile soprattutto al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette