Venti di tempesta sull'Italia e mareggiate

Situazione critica in queste ore a causa dei forti venti di Scirocco: raffiche fino a 100 km/h. Eccezionali accumuli di pioggia

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro

Situazione critica in queste ore, oltre che per le forti precipitazioni, anche per i forti venti. Sono numerosissimi i disagi creati nelle scorse ore dalle forti raffiche, che oggi potrebbero toccare i 100 km/h. In particolare, nella prima parte di questa mattina a Fiumicino si sono registrate raffiche fino a 90 km/h. Raffiche oltre 70 km/h a Trapani, fino a 50 km/h a Linate. Eccezionalmente forte il vento che sofia sul monte Cimone, dove le raffiche hanno toccato i 130 km/h. Sono moltissimi i casi, infatti, di alberi sradicati e danni vari. Si tratta soprattutto di Scirocco. I venti stanno investendo anche tutti i mari nonché varie zone urbanizzate: si consiglia dunque di prestare la massima attenzione proprio a causa di possibili gravi criticità. I mari oggi risultano di conseguenza fino a molto agitati o grossi con rischio di violente mareggiate sulle coste esposte. Eccezionali i quantitativi di pioggia caduti nella giornata odierna (in 24 ore): su alto Piemonte, alta Lombardia, Trentino, alto Veneto e Friuli accumuli da 70 a 120 litri per metro quadrato, con picchi addirittura di 150 l/mq. Sul Levante ligure e sull'Appennino emiliano occidentale accumuli da 100 a 150 l/mq con picchi locali di 200/250 l/mq. Sulle pianure di Piemonte e Lombardia, sul Ponente ligure e in Emilia occidentale accumuli da 30 a 70 l/qm.

Venti di tempesta sull'Italia e mareggiate | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette