Venerdì torna la neve al Nord

Giovedì maltempo sulle regioni tirreniche e in Sardegna. Venerdì neve anche abbondante in pianura soprattutto al Nordovest

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 11 del mese giunta mercoledì sull'Italia abbandona rapidamente la Penisola spostandosi verso i Balcani. Alle sue spalle si sta già avvicinando l’ultima perturbazione del mese di gennaio  che sarà responsabile di una nuova e più intensa ondata di maltempo tra venerdì e il weekend. Il suo passaggio darà luogo a maltempo soprattutto nelle regioni settentrionali con nevicate abbondanti su tutto l’arco alpino fino ai fondovalle e copiose nevicate fino a quote di pianura sulle regioni nordoccidentali. Tra venerdì sera e la giornata di sabato il maltempo coinvolgerà anche le regioni centrali, la Sardegna e la Campania con precipitazioni più intense nei settori tirrenici. Questa nuova perturbazione sarà accompagnata da una intensificazioni dei venti umidi e temperati meridionali che favoriranno un generale rialzo delle temperature, più sensibile sulle regioni centro-meridionali.

Venerdì torna la neve al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Al mattino cielo nuvoloso e qualche pioggia su Toscana, Umbria (qui con nevicate fino a quote collinari nelle zone interne), Calabria tirrenica e ovest della Sardegna; nel resto del Paese nuvolosità irregolare alternata a schiarite. Dal pomeriggio tendenza ad un aumento della nuvolosità a partire da ovest: piogge in intensificazione sulla Sardegna, in estensione a Lazio e coste campane dove si intensificheranno in serata. Al Nord prime deboli nevicate su Alpi occidentali entroterra ligure e basso Piemonte, deboli piogge lungo le coste liguri. In serata e nella notte le precipitazioni, generalmente deboli, si estenderanno a quasi tutte le regioni settentrionali, nevose fino a fondovalle su Alpi e Prealpi e Piemonte. Temperature massime in leggero al Centro-Sud. Venti tesi di Libeccio sui mari di Ponente attorno alle Isole.

Venerdì torna la neve al Nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Venerdì sono attese nevicate anche abbondanti su Alpi, Prealpi, Piemonte, entroterra ligure(localmente fino alle coste, specie al mattino, tra Genova e Savona), Lombardia centro-occidentale ed estremo ovest dell’Emilia. La neve sarà particolarmente abbondante a ridosso delle Alpi Marittime e nel settore alpino e prealpino centro-orientale. Nel resto del Nord si tratterà di piogge, più insistenti e intense sull’alto Veneto, sul Friuli Venezia Giulia e con possibili rovesci sulle coste liguri. In serata probabile trasformazione della neve in pioggia sulla pianura lombarda centro-occidentale e nell’ovest dell’Emilia. Al Centro-Sud e nelle Isole cielo da nuvoloso a coperto, con precipitazioni sparse su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Tra sera e notte rischio di rovesci o isolati temporali su Toscana, alto Lazio e Sardegna. Temperature prossime allo zero nelle aree interessate dalle nevicate, in generale rialzo nel resto d’Italia per effetto di intensi venti meridionali che soffieranno da moderati a forti un po’ in tutti i nostri mari, al Centro-Sud e sull’alto Adriatico, dove in particolare soffierà lo Scirocco.

Venerdì torna la neve al Nord | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Ultime news

Le news più lette