Ultima parte della settimana con tempo stabile

Giovedì ultime precipitazioni al Nord-Est e al Centro-Sud, poi generale miglioramento del tempo

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione che ha attraversato tutta la Penisola (la nr. 7 del mese) abbandonerà martedì l’Italia diretta verso la Grecia e la Turchia. Seguirà quindi un generale ma temporaneo miglioramento del tempo; le schiarite al Nord hanno dato luogo alla formazione di nebbie e gelate diffuse. Un’altra perturbazione atlantica (la nr. 8) raggiungerà già mercoledì le regioni del Nord, portando nuove precipitazioni a iniziare dal Nord-Ovest, dove tra sera e notte saranno possibili delle nevicate anche in pianura. La nuvolosità a fine giornata si estenderà anche al Centro e in Sardegna, con rischio di temporali nella notte nel versante tirrenico. Il Sud risentirà solo marginalmente del passaggio della perturbazione, che giovedì darà i suoi ultimi effetti su Lazio, Campania ed estremo Nord-Est.

Le previsioni per le prossime ore.

Ultima parte della settimana con tempo stabile | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Giovedì residue precipitazioni al mattino su estremo Nord-Est, Marche, Umbria, Lazio e Campania. In giornata soltanto qualche sporadico piovasco tra bassa Campania e alta Calabria e nell’ovest della Sicilia. Per il resto cielo in prevalenza nuvoloso ma con tendenza a rasserenamenti nella seconda parte della giornata al Nord. Nella notte tornano le nebbie sulla Val Padana centro-occidentale. Temperature minime in sensibile rialzo al Nord-Est e al Centro-Sud, massime per lo più in lieve aumento. Venti da deboli a moderati al Centro-Sud. Nell’ultima parte della settimana si conferma un generale miglioramento del tempo e una fase di maggiore stabilità atmosferica grazie all’espansione dell’alta pressione fino al Mediterraneo centrale.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette