Termina il caldo anomalo: oggi maltempo e calo termico

La perturbazione n. 6 di settembre entro venerdì farà calare le temperature dappertutto

| Redatto da Meteo.it

Estate settembrina agli sgoccioli a causa dell’arrivo di un fronte freddo (perturbazione n.6 di settembre) proveniente dal Nord Europa che, tra mercoledì e venerdì, attraverserà tutta l’Italia da nord a sud portando piogge, temporali e un sensibile calo termico. In particolare mercoledì piogge e venti freschi interesseranno prevalentemente il Nord, mentre al Centro-Sud le temperature resteranno ancora estive; entro giovedì le precipitazioni e il calo termico si propagheranno anche al resto d’Italia, eccetto all’estremo Sud dove il ridimensionamento termico si completerà nella giornata di venerdì. Nel frattempo, alle spalle della perturbazione, la situazione tenderà a migliorare con schiarite via via più ampie a partire dal Nord. Successivamente, nel fine settimana, le temperature torneranno a risalire, ma con la prospettiva di un nuovo aumento della nuvolosità a partire dalle regioni occidentali, in particolare nella giornata di domenica quando non è esclusa qualche locale precipitazione soprattutto all’estremo Nord-Ovest. Si tratta delle prime avvisaglie dell’arrivo di una nuova perturbazione, la n. 7 del mese, che poi dovrebbe transitare sul nostro Paese nella prima parte della prossima settimana.

Termina il caldo anomalo: oggi maltempo e calo termico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Al mattino ancora bello su regioni centrali adriatiche, Umbria, Lazio, Sud e Isole; schiarite anche lungo le Alpi settentrionali e parte della pianura piemontese; nuvoloso altrove con piogge e rovesci fra Veneto, Ferrarese e Lombardia orientale. Nel pomeriggio piogge e temporali localmente forti in estensione al Nord-Ovest, al resto dell’Emilia Romagna e rilievi marchigiani; nubi in aumento nel resto del Centro, ancora soleggiato a Sud e Isole. Alla sera peggiora fra Toscana e Lazio, e lungo le regioni centrali adriatiche. Temperature massime in calo al Nord e sulle Marche; nel resto d’Italia clima ancora estivo con valori per lo più tra 27 e 32 °C. Venti di Bora in rinforzo sull’alto Adriatico con mare tendente a diventare molto mosso; venti in prevalenza deboli e mari poco mossi altrove.

Termina il caldo anomalo: oggi maltempo e calo termico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Al mattino ampie schiarite al Nord-Est e sul settore ionico. Nuvoloso o molto nuvoloso altrove con piogge e rovesci lungo il medio-basso Adriatico, in Toscana centrale, Umbria e nel Cuneese; qualche locale pioggia possibile anche fra il Lazio e il nord della Campania. Nel pomeriggio piogge e temporali sparsi possibili su Lazio, Abruzzo, Molise, gran parte del Sud eccetto coste tirreniche e bassa Calabria, e sulla Sicilia occidentale; ancora soleggiato al Nord-Est, ma con tendenza a schiarite sempre più ampie anche al Nord-Ovest. In serata situazione in miglioramento al Centro e sulla Sicilia; piogge e locali rovesci insistono, invece, su Puglia, Basilicata, nord-est della Calabria e sulla Campania settentrionale. Temperature in diminuzione, eccetto all’estremo Sud e sulle Isole; valori in generale inferiori alla norma al Centro-Nord e sulla Puglia, clima ancora estivo su Calabria, Sicilia e Sardegna con picchi intorno ai 28-30 gradi. Giornata ventosa per venti nord-orientali, specialmente al Centro-Nord, in Sardegna e sul basso Adriatico.

Termina il caldo anomalo: oggi maltempo e calo termico | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette