Temporaneo miglioramento anche al Centrosud

Tra domenica e lunedì perturbazione n.10: coinvolte soprattutto Lombardia, Nord-Est, Tirreno e Isole

| Redatto da Meteo.it

L’intensa circolazione ciclonica che accompagna la perturbazione n.9 di gennaio, alimentata dall’aria fredda affluita nelle ultime ore, si trasferisce verso il Mar Ionio e la Grecia favorendo un temporaneo miglioramento del tempo anche sulle regioni centro-meridionali, con pochi strascichi all’estremo Sud. Domenica si attiveranno venti di Libeccio collegati ad una perturbazione nord atlantica (la n.10) che, tra la seconda parte di domenica e la giornata di lunedì investirà l’Italia, con effetti più significativi nelle Isole maggiori e nelle regioni tirreniche. Parzialmente coinvolto anche il Nord, essenzialmente domenica, con il ritorno di un po’ di neve questa volta anche su Alpi e Prealpi fino a fondovalle. Anche la prossima settimana, infine, si preannuncia piuttosto movimentata dal punto di vista meteorologico, con il passaggio di altre perturbazioni. Il clima resterà di stampo invernale, specialmente sulle regioni settentrionali.

Temporaneo miglioramento anche al Centrosud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Residua nuvolosità sul medio versante adriatico, in diradamento nel corso della giornata. Cielo nuvoloso al Sud e sulla Sicilia, con le ultime precipitazioni tra il nord dell’Isola e la Calabria meridionale. In mattinata qualche piovasco anche sulla Puglia meridionale e deboli nevicate nel nord dell’Alto Adige. Tempo nel complesso soleggiato nel resto del Paese, ma con il transito di nuvolosità alta e sottile. Nella notte tendenza ad aumento della nuvolosità su Sardegna, Liguria e sulle pianure di Nord-Ovest. Temperature in rialzo da minime scese diffusamente sotto lo zero al Nord e localmente anche al Centro; massime pomeridiane stazionarie o in lieve rialzo. Venti moderati o localmente forti settentrionali al Centrosud. Mari: molto mossi i bacini meridionali e l’Adriatico centrale.

Temporaneo miglioramento anche al Centrosud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty images

Previsioni meteo per domenica. 
Al Sud e Sicilia cielo sereno o poco nuvoloso, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità dal pomeriggio ad iniziare dalla Campania e dall’ovest della Sicilia. Al mattino tempo buono anche nelle regioni centrali adriatiche, ma con nubi in successivo aumento. Nel resto del Centro, al Nord e sulla Sardegna addensamento della nuvolosità sin dalla mattinata, con le prime locali deboli piogge o pioviggini tra Liguria e alta Toscana e nel Lazio. Da metà giornata le precipitazioni si estenderanno alle altre regioni centrali tirreniche, all’Umbria, alla Sardegna. Al Nord deboli precipitazioni più probabili su Valle d’Aosta, Alpi piemontesi, alta Lombardia e Triveneto: quota neve in calo fino al fondovalle nel settore alpino e prealpino, fino a quote di bassa collina in Lombardia. Tra sera e notte qualche locale pioggia anche su Emilia, Marche e Sicilia occidentale, possibili rovesci o temporali su bassa Toscana, Lazio e Campania.Temperature minime in diminuzione al Sud e sulla Sicilia, in rialzo al Centro-Nord e sulla Sardegna; massime in calo al Nord-Ovest e sulle Alpi in rialzo al Centrosud. Venti di Libeccio in intensificazione su mari di Ponente, regioni tirreniche e Sardegna.

Temporaneo miglioramento anche al Centrosud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette