Temporali e calo termico nel weekend

Sabato perturbazione in arrivo al Nord, domenica al Centro-Sud. Venti in intensificazione con raffiche burrascose

| Redatto da Simone Abelli e Judith Jaquet

Venerdì ci attende una giornata gradevole, dal sapore tipicamente primaverile, con tempo bello in quasi tutta Italia e temperature in generale vicine a quelle normali per il periodo. La fase di tregua però durerà poco. Già per il fine settimana infatti è attesa un’altra perturbazione, la numero 5 di maggio. Le previsioni per le prossime ore.

Temporali e calo termico nel weekend | NEWS METEO.IT

Sabato una nuova perturbazione raggiungerà progressivamente le regioni settentrionali con nuvole in aumento già in mattinata e prime piogge o rovesci locali nel settore alpino. Dal pomeriggio fase instabile con numerosi fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale che coinvolgeranno gran parte del Nordovest e del Triveneto, a iniziare dal settore alpino e dalle pianure adiacenti. Nel resto del Paese situazione ancora stabile ma con un progressivo aumento della nuvolosità. Fenomeni in estensione in serata fino al settore dell’alto Adriatico e alla Toscana. Nella notte i temporali si estenderanno al resto del Centro e al settore del basso Tirreno. Tra sera e notte i fenomeni potrebbero essere di forte intensità. Limite della neve elevato, in calo verso sera fino ai 1500-1800 metri nelle Alpi centrali di confine. Temperature massime in calo al Nordovest, per lo più in rialzo al Centro-sud con valori tra i 20 e i 26°C. Venti in intensificazione nella seconda parte della giornata. Attenzione anche alle forti raffiche in coincidenza delle aree temporalesche. Domenica questa intensa perturbazione scivolerà verso le regioni centro-meridionali, con tempo molto instabile soprattutto nel settore peninsulare e piogge residue fino al mattino anche sull’Emilia Romagna e intorno alle coste dell’alto Adriatico. Sono attesi fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale e piogge che potranno essere anche abbondanti in Romagna, nelle Marche e a ridosso dell’Appennino centrale. Migliora sul resto del Nord con schiarite anche ampie nelle regioni di Nordovest. Il vortice di bassa pressione alimenterà anche forti venti in rotazione anti-oraria intorno al suo centro. Soffieranno quindi forti venti di Tramontana un po’ in tutto il Nord, alto Adriatico e Toscana e il Maestrale nelle Isole maggiori con raffiche burrascose in Sardegna. Temperature stabili o in lieve rialzo sulle pianure del Nordovest e in Liguria, in calo anche sensibile altrove, specie su alto Adriatico, regioni centrali, Sardegna e basso Tirreno. La depressione collegata a questo peggioramento potrebbe indugiare al Centro-sud anche all’inizio della prossima settimana con effetti principalmente al Sud e nelle regioni del medio Adriatico con ventilazione ancora sostenuta.

Temporali e calo termico nel weekend | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette