Tempo in miglioramento, ma la tregua sarà temporanea

Una nuova perturbazione punta dritto verso l'Italia: arriverà mercoledì

| Redatto da Meteo.it

Nella giornata di lunedì l’intensa perturbazione responsabile del forte maltempo dello scorso weekend si attarderà con gli ultimi strascichi sulle regioni meridionali e sulle Isole maggiori, dove si osserveranno gli ultimi episodi di instabilità.
La depressione associata, posizionata sul Meridione, si allontanerà a fine giornata e martedì favorirà, finalmente, una giornata sostanzialmente senza piogge da Nord a Sud.
La tregua, però sarà breve: una nuova perturbazione, la numero 10 di novembre, mercoledì raggiungerà progressivamente il Nord, il settore tirrenico e la Sardegna con nuove piogge e neve a quote elevate nelle Alpi.

Tempo in miglioramento, ma la tregua sarà temporanea | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Ancora condizioni di debole instabilità su medio Adriatico, al Sud e nelle Isole maggiori con piogge sparse e locali acquazzoni su Marche meridionali, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna; possibili temporali isolati al Sud e in Sicilia. In mattinata ultime deboli precipitazioni nell’ovest e sud del Piemonte, ma con tendenza a un graduale miglioramento.
Nel resto d’Italia non sono previsti fenomeni di rilievo e la nuvolosità tenderà a diradarsi progressivamente: dal pomeriggio passaggio a tempo in prevalenza soleggiato su Lombardia, regioni di Nord-Est, Toscana, Umbria e nord del Lazio. Dalla sera le precipitazioni al Sud tenderanno ad attenuarsi o ad esaurirsi del tutto. Temperature massime in aumento al Nord e sulle regioni tirreniche, generalmente al di sopra della norma. Venti ancora moderati o tesi su quasi tutti i mari, fino a forti di Maestrale in Sardegna e Sicilia. Mari: ancora agitati i Canali di Sicilia e Sardegna.

Tempo in miglioramento, ma la tregua sarà temporanea | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al Sud e sulla Sicilia nuvolosità residua al mattino, con le ultime gocce di pioggia nel settore tirrenico dell’isola ma con tendenza a un generale miglioramento e passaggio a tempo in prevalenza soleggiato nel corso della giornata. Al Centro tempo inizialmente soleggiato; dal pomeriggio passaggio di nuvolosità alta e sottile, più densa sulla Toscana e in serata anche nel resto del settore. Al Nord e sulla Sardegna il cielo sarà irregolarmente nuvoloso fin dal mattino, con nuvolosità a tratti più estesa nella seconda parte della giornata. Nella notte tendenza a un nuovo peggioramento, con generale addensamento della nuvolosità e prime precipitazioni nel settore del Nord-Ovest, nevose nelle Alpi occidentali a quote elevate. All’alba formazione di nebbie lungo il corso del Po. Temperature in calo nei valori minimi al Centro-Nord, anche sensibile; massime in aumento sul medio Adriatico, al Sud e sulle Isole, in lieve flessione al Nord e sulla Toscana. Venti in ulteriore attenuazione.

Tempo in miglioramento, ma la tregua sarà temporanea | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette