Svolta autunnale: temperature in sensibile calo

Le temperature caleranno gradualmente: entro venerdì previsti anche 6-10 gradi in meno

| Redatto da Rino Cutuli

Dopo una fine di settembre estiva si attende l'arrivo della prima perturbazione di ottobre, capace di portare una prima svolta autunnale sull'Italia. Oltre a piogge e temporali, l'aria fresca che segue la perturbazione farà calare le temperature di molti gradi, specie al Nord e sulle regioni adriatiche. 

Le previsioni meteo per le prossime ore

Svolta autunnale: temperature in sensibile calo | NEWS METEO.IT

Giovedì al Nord, su Toscana, Umbria e alto Lazio passaggio a tempo soleggiato: al mattino tuttavia saranno possibili le ultime precipitazioni sull’Emilia Romagna, ma con tendenza ad un successivo miglioramento. Su Sardegna e Sicilia condizioni di variabilità con alternanza di schiarite e annuvolamenti, e la possibilità di locali rovesci nel nord della Sicilia. Nelle restanti regioni peninsulari tempo molto instabile e localmente perturbato, con precipitazioni frequenti a prevalente carattere di rovescio o temporale. Dalla sera tendenza a miglioramento su regioni centrali adriatiche, basso Lazio e Campania.
Temperature minime in diminuzione al Centro-Nord, anche sensibile sulle regioni settentrionali; massime in sensibile calo su regioni Adriatiche, al Sud e sulla Sicilia. Venti moderati o tesi, in prevalenza settentrionali, su mari e regioni centro-meridionali.

La tendenza per la parte finale della settimana risulta, al momento, ancora molto incerta: nelle giornate di venerdì e sabato si dovrebbe osservare una fase di maggiore stabilità atmosferica, ma in un contesto di tempo non sempre soleggiato a causa del passaggio di estesi banchi nuvolosi, prima al Nord e poi anche al Centro-Sud. In generale non si prevedono precipitazioni di rilievo. Per domenica, infine potrebbe profilarsi un nuovo peggioramento del tempo a partire dalle regioni settentrionali, a causa di una perturbazione atlantica che, all’inizio della prossima settimana, dovrebbe investire più direttamente le regioni centro-meridionali. Ma, anche in questo caso, l’affidabilità ad oggi è molto bassa sia per tempistiche che per traiettoria. Dal punto di vista termico, dopo il calo sensibile atteso tra giovedì e venerdì su tutta l’Italia, con valori temporaneamente anche inferiori alla norma al Nord e sulla regioni Adriatiche, le temperature torneranno a salire nel fine settimana riportandosi ovunque su valori più miti e nella norma.

Svolta autunnale: temperature in sensibile calo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette