Settimana al via sotto il segno dell'instabilità

Rischio di piogge abbondanti su Romagna, Marche e Abruzzo. Forti venti: raffiche fino a 60-80 km/h

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 5 di maggio, responsabile in queste ore di molte piogge, venti in intensificazione e ingresso di aria più fredda con temperature in calo anche sensibile, ha dato vita ad una vasta e intensa circolazione di bassa pressione la quale, alimentata martedì da un nuovo impulso di aria fredda proveniente dal Nord Europa, rimarrà nei pressi della nostra Penisola anche per gran parte di questa settimana. Ci attendono quindi altri giorni con tempo tra il variabile e l’instabile, specie al Centro-sud, e con un clima fresco per la stagione. Da mercoledì le temperature torneranno a salire ma già sabato si affaccerà da ovest una nuova perturbazione con tempo in peggioramento al Centro-Nord.

Settimana al via sotto il segno dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Tempo in prevalenza soleggiato al Nord-Ovest. Nuvole nel resto d’Italia, con nubi più compatte al Nord-Est e sul medio Adriatico. Piogge in prevalenza deboli e isolate su Veneto ed Emilia. Piogge più intense e insistenti tra Romagna, Marche e Abruzzo. Tempo instabile su Lazio, Abruzzo, Molise, regioni meridionali e Sicilia, dove nell’arco della giornata saranno probabili rovesci o temporali sparsi, più diffusi nelle ore pomeridiane, in esaurimento nel corso della serata. Temperature per lo più in ulteriore lieve calo al Centro-Sud e nelle Isole, con valori anche sotto le medie stagionali. Giornata molto ventosa per venti settentrionali su Alpi, Liguria, alto Adriatico, regioni centrali, Sardegna e Canale di Sicilia, con raffiche fino a 60-70 km/h. Mari tutti mossi o molto mossi, fino ad agitati quelli attorno alla Sardegna. La nostra previsione per lunedì ha un Indice di Affidabilità medio-basso (IdA 70-80).

Settimana al via sotto il segno dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Prevalenza di nuvole e tempo instabile al Sud, con rischio di rovesci o temporali; temporali più isolati possibili anche in Sicilia e nel sud della Sardegna. Molte nuvole anche al Centro con alcune locali precipitazioni, nevose in Appennino oltre i 1200-1400 metri. Possibili locali temporali nel sud del Lazio. Al Nord nuvolosità variabile con delle aperture su parte del Nordovest, possibili locali precipitazioni su Friuli Venezia Giulia, Prealpi tra Lombardia e Veneto, Liguria e Alpi occidentali, nevose soltanto a quote elevate. Temperature per lo più in ulteriore calo, con valori spesso sotto le medie stagionali. Venti fino a moderati settentrionali su Alpi e pianure adiacenti, alto Adriatico, gran parte del Centro e nelle Isole.

Settimana al via sotto il segno dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette