Nuovo record al Polo Sud

I ghiacci dell'Antartide hanno raggiunto l'estensione minima più bassa dal 1997

| Redatto da Meteo.it

Dopo il preoccupante record negativo raggiunto dal ghiaccio artico, anche dal Polo Sud arrivano notizie allarmanti: il ghiaccio dell’Antartide si sta sciogliendo. I dati che arrivano dai satelliti mostrano che i ghiacci che ricoprono l’oceano attorno al continente antartico hanno superato il record negativo di estensione: il primato era stato stabilito nel febbraio 1997, quando la superficie ghiacciata aveva toccato un’estensione di soli 2,29 milioni di chilometri quadrati.

Nuovo record al Polo Sud | NEWS METEO.IT

Di solito, la superficie ghiacciata in Antartide raggiunge la sua estensione minima annuale attorno alla fine di febbraio, periodo che nell’emisfero australe corrisponde alla stagione estiva. Secondo i dati forniti dal National Snow and Ice Data Center statunitense, il nuovo record è stato registrato il 13 febbraio, quando il ghiaccio è arrivato a ricoprire 2,28 milioni di chilometri quadrati.

Nuovo record al Polo Sud | NEWS METEO.IT

Al contrario di quanto succedeva nel nostro emisfero, dove i ghiacci si stanno ritirando rapidamente da diversi anni, nell’ultimo periodo la superficie del ghiaccio dell’Antartide tendeva ad aumentare. Questa tendenza, che alcuni scienziati hanno spiegato attribuendola a venti e correnti oceaniche, era stata usata da molti scettici del clima come prova per confutare l’esistenza del riscaldamento globale e sostenere le loro opinioni.
Il riscaldamento globale, intanto, continua a determinare nuovi record: il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre e il 2017 ha avuto inizio con il gennaio più caldo dal 1880.

Nuovo record al Polo Sud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette