Asma, le donne hanno il doppio delle possibilità di essere colpite rispetto agli uomini

Sarebbe il testosterone maschile, inibendo la produzione di cellule che comportano la reazione infiammatoria, a difendere maggiormente gli uomini che, dopo la pubertà, hanno la metà di possibilità di sviluppare la patologia respiratoria. Lo stabilisce una ricerca internazionale.

| Redatto da Meteo.it

Con la primavera arriva anche uno dei suoi effetti meno graditi: l’asma allergica. Le donne adulte hanno il doppio delle probabilità di svilupparlo rispetto agli uomini, mentre prima della pubertà l’asma è più comune tra i bambini che tra le bambine. Ora una ricerca internazionale ha spiegato perché. Sarebbe il testosterone a proteggere i soggetti maschili dall’asma. Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità questa patologia colpisce complessivamente 235 milioni di persone in tutto il mondo


Clicca per consultare lo "Speciale polline"

Asma

La ricerca ha stabilito che il testosterone sopprime la produzione di una cellula che fa scattare l’asma. Questa ricerca potrebbe essere rivoluzionaria soprattutto per i trattamenti usati nella cura di questo disturbo. A portarla avanti sono stati un team del Walter and Eliza Hall Institute di Melbourne, in collaborazione con un’altra squadra di studiosi del Centro di Fisiopatologia di Toulouse-Purpa, in Francia. Non è casuale che i ricercatori australiani si siano occupati di questo tema. Nel 2016 proprio a Melbourne ci fu un’epidemia improvvisa di asma causata dai pollini di stagione, che portò 10 mila persone in ospedale nel giro di due giorni, tra cui molti individui che non avevano mai sofferto di asma nella loro vita. Sarebbero le cellule linfoidi a far scattare l’infiammazione delle vie respiratorie che causa l’asma, e il testosterone che gli uomini sviluppano dopo la pubertà funziona come un potente inibitore di questo processo.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette