Questa ultima parte della settimana sarà all'insegna della variabilità

Temporali anche intensi in particolare nel pomeriggio e nelle zone interne. Temperature nella norma

| Redatto da Meteo.it

Questa ultima parte della settimana sarà caratterizzata da un indebolimento dell’alta pressione di matrice nord-africana e dall’ingresso, nell’area mediterranea, di una blanda circolazione ciclonica che determinerà tempo instabile, con lo sviluppo di numerosi temporali e un’attenuazione del caldo intenso di questi ultimi giorni al Centro-Sud. Tra oggi e domenica l’attività temporalesca sarà più accentuata nel pomeriggio e nelle aree montuose e interne dell’Italia, Isole comprese. La prossima settimana si preannuncia ancora all’insegna della variabilità e con un tempo a tratti instabile: in particolare tra martedì e giovedì quando, sulle regioni centro-settentrionali e sulla Sardegna, potrebbe transitare una perturbazione atlantica. Dal punto di vista termico, nessuna altra ondata di calore in vista: il mese di agosto sembra voglia concludersi con temperature su livelli estivi, ma nella norma o poco al di sopra.

Questa ultima parte della settimana sarà all'insegna della variabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi. Sulle regioni centro-settentrionali e sulla Sardegna nuvolosità variabile; al Sud e sulla Sicilia tempo soleggiato soprattutto al mattino. Nel corso della giornata probabili rovesci di pioggia o temporali su Alpi, Prealpi, regioni di Nord-Ovest, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Appennino centro-settentrionale; qualche isolato temporale sarà possibile anche nelle zone interne e appenniniche del Sud e delle Isole. Temperature massime in generale lieve diminuzione, con gli ultimi picchi di 35 gradi tra Puglia, Basilicata e Calabria. Venti in prevalenza deboli, con locali rinforzi da nord lungo l’Adriatico e nelle aree temporalesche.

Questa ultima parte della settimana sarà all'insegna della variabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al Sud e sulla Sicilia al mattino tempo abbastanza soleggiato; nel pomeriggio sviluppo di locali acquazzoni o isolati temporali attorno ai rilievi e zone interne adiacenti. Nel resto del Paese maggiore variabilità, con alternanza di schiarite e di annuvolamenti: la probabilità di rovesci o temporali sarà maggiore al mattino sulla val padana centrale, nel pomeriggio su Alpi, Prealpi, dorsale centro-settentrionale, Umbria, zone interne di Toscana, Lazio e Sardegna. Temperature massime in lieve calo all’estremo Sud. Venti in prevalenza deboli, con locali rinforzi da nord lungo il medio-basso Adriatico e nelle aree temporalesche.

Questa ultima parte della settimana sarà all'insegna della variabilità | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette