Progressivo aumento dell'instabilità

Due perturbazioni in avvicinamento: temporali in sviluppo nei prossimi giorni. Settembre si aprirà con temperature in calo

| Redatto da Meteo.it

Agosto chiuderà con temperature al di sopra della norma: un caldo non eccessivo, ma spesso afoso e con il termometro a segnare ancora oltre 30 gradi. L’alta pressione è però in fase di indebolimento nel Mediterraneo centrale e pertanto l’atmosfera sta diventando sempre più instabile: nelle prossime ore saranno numerosi i temporali che coinvolgeranno soprattutto, ma non solo, le aree montuose e interne. Un ulteriore peggioramento del tempo si profila tra domenica e l’inizio della prossima settimana: coinvolgerà gran parte dell’Italia e porterà numerose piogge e temporali, anche forti. Il peggioramento è dovuto all’azione congiunta di due perturbazioni. La prima (la numero 7 di agosto) è in formazione Algeria e Tunisia: in queste ore sta risalendo verso la Sardegna per poi spostarsi, tra domenica e lunedì, verso il Centro-Sud e la Sicilia. La seconda è la perturbazione numero 1 di settembre: di origine nord-atlantica, è attesa sull’Italia settentrionale nella giornata di lunedì e successivamente scivolerà lungo la Penisola. Dopo giornate con temperature oltre la norma e la colonnina di mercurio diffusamente al di sopra dei 30 gradi, la prima perturbazione di settembre provocherà un sensibile calo termico specie al Centro-Nord. Le piogge più abbondanti tra lunedì sera e martedì sono attese sull’Emilia Romagna e sulle regioni centrali adriatiche.

Progressivo aumento dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. In Sardegna tempo instabile sin dal mattino, con rischio di piogge e temporali, specie nel sud dell’isola. Nel resto del Paese cielo inizialmente poco nuvoloso. Nel corso della giornata sviluppo di rovesci o isolati temporali su Alpi, Prealpi, dorsale appenninica, Umbria, zone interne di Toscana, Lazio e Sicilia. Possibilità di temporali isolati anche in valle padana, specialmente al Nord-Ovest. Temperature in lieve calo su Sardegna e Nord-Ovest, senza grosse variazioni altrove, ovunque estive. Venti deboli, salvo rinforzi nelle aree temporalesche. Mari calmi o poco mossi.

Progressivo aumento dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Al Nord domani il cielo sarà inizialmente poco nuvoloso, ma le nuvole aumenteranno nel corso del pomeriggio o dalla sera; al Centro-Sud e sulle Isole aumento delle nubi già dal mattino.
Al mattino rovesci e temporali isolati in Sardegna. In giornata temporali sparsi in Sardegna, sulle zone interne del Centro, sul nord della Sicilia e sull’Appennino meridionale; brevi rovesci isolati sulle aree alpine. Venti in prevalenza deboli. Temperature in contenuta diminuzione, specie al Centro-Sud.

Progressivo aumento dell'instabilità | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette