Primo weekend di agosto stabile, settimana prossima nuova ondata di caldo

Nel weekend il caldo si attenuerà al Sud, in Sicilia e Sardegna, ma settimana prossima è prevista la quarta ondata di caldo dell'estate

| Redatto da Rino Cutuli

Dopo una breve fiammata di caldo africano, nel corso del primo weekend di agosto le temperature sono destinate a diminuire sulle regioni meridionali e sulle Isole maggiori. L'aria fresca di origine atlantica, infatti, nel fine settimana riuscirà a infiltrarsi anche al Centro-Sud e, pur senza causare un peggioramento del tempo, favorirà comunque una sensibile attenuazione del caldo. Per la prossima settimana, però, sembra confermarsi l'arrivo di una nuova intensa ondata di caldo al Centro-Sud.

Le previsioni per le prossime ore

Primo weekend di agosto stabile, settimana prossima nuova ondata di caldo | NEWS METEO.IT

Sabato al mattino nuvolosità residua su Emilia orientale, Romagna, regioni centrali adriatiche e nord della Puglia; ultime gocce di pioggia tra Romagna e Marche ma con tendenza a un generale miglioramento. Per il resto la giornata sarà in prevalenza soleggiata sul Paese: da segnalare nel pomeriggio qualche addensamento lungo l’Appennino centro-meridionale e attorno ai rilievi del Triveneto, con occasionali e brevi rovesci tra il nord del Veneto e il Friuli. Venti da moderati a tesi di Maestrale al Centro-Sud con mari mossi, fino a molto mosso l’Adriatico meridionale.
Temperature in lieve rialzo al Nord, ma con valori in generale non oltre i 30-31 gradi; in calo al Centro-Sud, ma con punte ancora elevate e oltre 35 gradi su Calabria ionica, Sicilia e Sardegna orientale.

Domenica giornata estiva e soleggiata su tutta la Penisola, a parte qualche locale addensamento in sviluppo nel pomeriggio attorno alle zone montuose, con isolati piovaschi possibili su Alpi marittime, Prealpi orientali e Appennino emiliano. Venti di Maestrale in attenuazione al Centro-Sud, in generale saranno ovunque deboli salvo ancora moderati rinforzi in Puglia.
Mari: ancora mosso il basso Adriatico, lo Ionio e il Canale d'Otranto, poco mossi tutti gli altri. Temperature in lieve calo su Calabria e Sicilia, stazionarie nel resto d'Italia; valori in generale compresi tra 28 e 33 gradi con punte ancora fino a 35-36 gradi nella zone interne di Sicilia e Sardegna.

La tendenza per la prossima settimana vede una nuova graduale intensificazione del caldo sulle regioni centro-meridionali: tra martedì e venerdì probabile nuova intensa ondata di calore con temperature che, a metà settimana, si porteranno tra 35 e 40 gradi e picchi localmente superiori su Sardegna e Sicilia. Ancora una volta ai margini della fiammata africana resteranno le regioni settentrionali, dove non si dovrebbero quasi mai superare i 31-32 gradi. Il tempo però risulterà spesso instabile, con occasione per nuovi episodi temporaleschi tra martedì e giovedì non solo in montagna ma anche in Pianura Padana.

Primo weekend di agosto stabile, settimana prossima nuova ondata di caldo | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette