Perturbazione su Nordest e regioni meridionali

Tempo in miglioramento nel resto del Paese. Temperature in calo e venti a tratti intensi

| Redatto da Meteo.it

Nel fine settimana, e probabilmente anche per gran parte della prossima, non è previsto il ritorno di un’alta pressione nel Mediterraneo e sull'Italia. Ci attendono quindi condizioni di variabilità con frequenti fasi piovose alternate a brevi miglioramenti. Nella giornata odierna ultimi strascichi della perturbazione nr.1 di aprile al Nordest e al Sud. Un’altra perturbazione (la n.2) investirà l’Italia nel corso del weekend: sabato raggiungerà i settori più occidentali del Paese, mentre domenica coinvolgerà buona parte delle nostre regioni. Seguirà un parziale miglioramento all'inizio della prossima settimana ma sarà solo temporaneo: nuove perturbazioni investiranno l’Italia nei giorni successivi, una di queste la numero 3, è attesa a metà settimana.

Perturbazione su Nordest e regioni meridionali | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Tempo in miglioramento al Centro-Nord e in Sardegna, a parte delle residue piogge al Nord-Est, con quota neve intorno ai 1400 metri sulle Alpi orientali, con fenomeni in esaurimento dal pomeriggio. Tempo buono anche su Campania e Puglia settentrionale; cielo nuvoloso e tempo ancora instabile nel resto del Sud e della Sicilia con locali deboli precipitazioni più probabili su Sicilia, Calabria, e zone interne tra Basilicata e Puglia centrale. Temperature massime in rialzo al Nordovest, in calo nelle regioni del versante adriatico, al Nordest e sulle Isole maggiori. Venti: moderati o localmente forti di Scirocco su Puglia, Calabria e mari prospicienti, in attenuazione nel resto del Paese.

Perturbazione su Nordest e regioni meridionali | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al mattino tempo soleggiato al Centro, un po’ di nuvole nelle altre regioni, ma senza precipitazioni di rilievo. Nel pomeriggio il tempo resterà ancora abbastanza soleggiato lungo le coste del medio e basso versante adriatico; nel resto del Paese nuvolosità variabile, più compatta su Sardegna, Piemonte meridionale e Liguria di ponente dove giungeranno alcune precipitazioni, nevose sulle Alpi occidentali oltre 1500 metri. Possibilità di locali brevi piovaschi lungo l’Appennino meridionale e nelle zone interne della Sicilia. A fine giornata tendenza a miglioramento sulla Sardegna, mentre le precipitazioni si estenderanno a Lazio, bassa Toscana e a gran parte del Nordovest. Temperature minime quasi ovunque in diminuzione, massime in rialzo, eccetto all'estremo Nord-Ovest. Venti in indebolimento, a parte un moderato Libeccio sulla Sardegna. Temperature minime in rialzo al Nordovest e sulla Sardegna, massime in diminuzione al Nordovest in rialzo al Centro e al Nordest. Venti in attenuazione anche all'estremo Sud; Libeccio in rinforzo sul mare e canale di Sardegna.

Perturbazione su Nordest e regioni meridionali | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette