Pronti al cambio dell'ora?

Le lancette vanno indietro: passiamo dall'ora legale all'ora solare

| Redatto da Meteo.it

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre, più precisamente alle 3:00, torneremo indietro di un’ora. La buona notizia è che si dorme un'ora in più. Quella cattiva, invece, è che le giornate si accorceranno sempre di più: con il cambio dell’ora inizierà a fare buio molto prima.
Cosa dobbiamo fare? Ricordiamoci di spostare indietro le lancette dei nostri orologi analogici. Per i dispositivi collegati a internet, come gli smartphone, il cambio dovrebbe avvenire automaticamente, ma  è comunque meglio controllare.

cambio ora

Effetti

Anche noi subiamo le conseguenze del cambio dell'ora: per il nostro corpo non è semplice abituarsi al nuovo orario, e nei primi giorni può farsi sentire un po' di fatica. Il ciclo sonno-veglia subisce una leggera alterazione e questo può provocare un aumento dello stress, mal di testa e sbalzi di umore. Per alleviare i disturbi provocati dal cambiamento può essere molto utile curare maggiormente la propria alimentazione, prediligendo pasti leggeri, e fare attività fisica.
Secondo gli esperti, sono i bambini quelli che risentono maggiormente il cambiamento: con la diminuzione delle ore di luce nel pomeriggio hanno meno tempo libero per giocare all’aria aperta e fare movimento.

Pronti al cambio dell'ora? | NEWS METEO.IT

Perché cambia l'ora?

In primavera si passa all’ora legale per ottimizzare l’uso della luce solare e consumare meno energia elettrica. Portando le lancette avanti ci svegliamo tutti un’ora prima e in questo modo sfruttiamo maggiormente la luce naturale del mattino e guadagniamo un’ora di luce per la sera, accendendo le luci più tardi. Quando le giornate si accorciano, in autunno inoltrato, ritorniamo all’ora solare.

Nel 1916 una legge ha introdotto in Italia l’ora legale per la prima volta e nel secolo scorso la sua durata è stata ripetutamente modificata, finché nel 1996 è stata fissata a 7 mesi.

In passato venivano fissati ogni anno dei giorni diversi per il cambio dell’ora, ma oggi il processo è più semplice e le date sono sempre le stesse: passiamo all’ora legale nella notte dell’ultima domenica di marzo e torniamo all’ora solare l’ultima domenica di ottobre.

Per arrecare il minor disturbo possibile, il cambio avviene sempre tra le 2.00 e le 3.00 della notte tra sabato e domenica.

Pronti al cambio dell'ora? | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette