Ondata di caldo africano al Centro-Sud

Temperature oltre 35 gradi, con punte di 37-38. Valori più contenuti al Nord

| Redatto da Meteo.it

Al via la prima ondata di calore di questa estate, associata all’anticiclone nord africano in risalita verso le regioni centro-meridionali: in questo secondo weekend di giugno il termometro al Centro-Sud raggiungerà in molti casi la soglia dei 35 gradi, con picchi localmente di 37-38 gradi. Potrebbe rivelarsi un’ondata di calore rilevante per intensità e durata: i dati attualmente a nostra disposizione, infatti, suggeriscono una sua prosecuzione per tutta la prossima settimana, salvo una lieve e temporanea attenuazione tra martedì e mercoledì, sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sardegna. Il caldo risulterà particolarmente intenso a partire dal prossimo giovedì con temperature che al Sud e sulle Isole potranno sfiorare i 40 gradi. Al Nord fino a mercoledì il caldo sarà meno intenso, sopratutto al Nord-Ovest ma, da domenica, progressivamente più afoso, a causa di infiltrazioni di aria umida atlantica, che causeranno un aumento dell’instabilità atmosferica. In seno a tali correnti si muoveranno le perturbazioni atlantiche, due delle quali coinvolgeranno anche le regioni settentrionali: una tra domenica e lunedì (n.4 di giugno), l’altra tra martedì e mercoledì, dando luogo entrambe a episodi temporaleschi sia sui rilievi che sulla valle padana, localmente anche di forte intensità.

Ondata di caldo africano al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. In mattinata tempo instabile sulla Sardegna con rovesci e locali temporali che nel corso della giornata potrebbero interessare le regioni centrali, in particolare tra bassa Toscana, Lazio, Umbria e Appennino centrale. Nel resto del Paese la giornata sarà in prevalenza soleggiata, salvo il passaggio di nubi alte e sottili e modesti annuvolamenti quotidiani in sviluppo attorno ai rilievi. Temperature massime in aumento quasi ovunque, più sensibile su Lazio, Abruzzo, Molise, regioni meridionali, Sicilia e zone interne della Sardegna dove si potranno raggiungere e di poco superare i 35 gradi. Venti a prevalente regime di brezza.

Ondata di caldo africano al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Sulle Isole maggiori, nelle regioni peninsulari e sull’alto versante adriatico tempo in prevalenza soleggiato e caldo. Da segnalare il passaggio di nuvolosità innocua ad alta quota e lo sviluppo, nel pomeriggio, di occasionali, brevi temporali di calore lungo la dorsale appenninica centro-settentrionale. Nel resto del Nord condizioni di variabilità, con alternanza di schiarite e annuvolamenti: in mattinata primi locali rovesci su Valle d’Aosta e Piemonte. Dal pomeriggio si accentua l’instabilità al Nord-Ovest, con lo sviluppo di rovesci o temporali attorno ai rilievi, sulla pianura piemontese, nel nord e ovest della Lombardia e, marginalmente, in Alto Adige. Attenzione ai fenomeni localmente intensi e persistenti dalla sera tra il nord del Piemonte e della Lombardia. Temperature massime al Centro-Sud fino a 35 gradi, con punte di 36-38 gradi nelle zone interne del Sud, in Sicilia e in Sardegna. Venti moderati di Scirocco sulla Sardegna, moderati da nord su Puglia meridionale e mari prospicienti.

Ondata di caldo africano al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette