Oggi veloce fase instabile al Centro-sud

Rapido peggioramento su medio Adriatico e parte del Sud con qualche fiocco di neve a quote basse. Venti ancora forti

| Redatto da Meteo.it

Un veloce impulso freddo proveniente dai Balcani (perturbazione n.6) attraverserà le regioni meridionali nella giornata di lunedì, associato ancora a venti intensi e freddi e a qualche breve nevicata fino a quote basse. Nel frattempo al Nord e sul medio-alto versante tirrenico le temperature torneranno sensibilmente a salire; in questa parte del Paese il mese di febbraio, e quindi anche l’inverno meteorologico, si concluderanno con un clima primaverile, temperature fino a 10 gradi al di sopra della norma e sostanziale assenza di precipitazioni: tra martedì e giovedì sulle regioni settentrionali e sulla Toscana si potrebbero toccare punte vicine ai 20 gradi, mentre sulle Alpi lo zero termico salirà ulteriormente portandosi tra 3200 e 3500 metri.

Oggi veloce fase instabile al Centro-sud  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Al Nord, su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso. Sul medio versante adriatico, al Sud e sulla Sicilia tendenza a un nuovo aumento della nuvolosità con una breve fase tra fine mattina e pomeriggio di locali precipitazioni con neve fino a quote basse (300-700 m) su Abruzzo, Molise, Puglia centro-settentrionale, Basilicata, Campania e Calabria. Nel tardo pomeriggio le precipitazioni si estendono alla Sicilia (nevose oltre 700-800 metri) e, in serata, sulla Sardegna sud-orientale. Temperature massime quasi ovunque in rialzo, specie al Centro-nord e in Sardegna. All’alba deboli gelate in pianura al Nord e nelle vallate appenniniche. Venti: moderati o localmente forti settentrionali al Centro-Sud, dove i mari restano mossi o molto mossi.

Oggi veloce fase instabile al Centro-sud  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Giornata nel complesso tranquilla dal punto di vista meteorologico, ma ancora ventosa sul medio e basso adriatico, al Sud e in Sicilia dove soffierà il Maestrale, anche forte tra il basso Adriatico e l’alto Ionio. Il tempo sarà abbastanza soleggiato un po’ dappertutto con schiarite però alternate al passaggio di qualche modesta velatura più densa e frequente nelle regioni di Nordest. Temperature minime in lieve calo al Sud e in Sicilia, in lieve rialzo al Nord. Massime in aumento di 1-4 gradi, con punte intorno ai 15 gradi, localmente fino ai 17-18°C al Nord e in Toscana.

Oggi veloce fase instabile al Centro-sud  | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette