Nuova fase di maltempo in arrivo

Una perturbazione investirà l'Italia nel weekend: in arrivo temporali, venti intensi e calo delle temperature

| Redatto da Lorenzo Danieli

Dopo una breve tregua dal maltempo, la perturbazione numero 5 di maggio investirà l'Italia nel weekend. Il tempo peggiorerà, dalla seconda parte di sabato, a partire dal Nord. Domenica sarà coinvolto anche il Centro-Sud.
La perturbazione porterà numerosi temporali e determinerà un marcato rinforzo del vento, soprattutto nella giornata di domenica, mentre l’ingresso di aria gradualmente più fresca causerà un calo delle temperature. 

Le previsioni per le prossime ore.

Nuova fase di maltempo in arrivo | NEWS METEO.IT

Domenica cielo sereno o poco nuvoloso sulle regioni di Nord-Ovest, sarà invece una giornata piovosa sull'Emilia Romagna e sulle regioni di Nord-Est. Deboli nevicate sul nord dell’Alto Adige sopra ai 1.400 metri circa. Al Centro cielo in prevalenza nuvoloso, con rovesci sparsi e locali temporali. Le piogge si intensificheranno dalla sera sulle Marche.
Al Sud e sulla Sicilia piogge sparse tra il mattino e il primo pomeriggio, seguite da una fase di variabilità dal tardo pomeriggio. In Sardegna nuvolosità variabile, probabilmente senza fenomeni di rilievo.
Il vortice di bassa pressione innescherà anche forti venti in rotazione anti-oraria intorno al suo centro. Soffieranno quindi forti venti di Tramontana un po’ in tutto il Nord, alto Adriatico e Toscana e il Maestrale nelle Isole maggiori con raffiche burrascose in Sardegna. Venti meridionali su Ionio e Puglia. Temperature stabili o in lieve rialzo sulle pianure del Nord-Ovest e in Liguria, in calo anche sensibile altrove, specie su alto Adriatico, regioni centrali, Sardegna e basso Tirreno. La depressione collegata a questo peggioramento potrebbe indugiare al Centro-Sud anche all'inizio della prossima settimana con effetti principalmente al Sud e nelle regioni del versante Adriatico con ventilazione ancora sostenuta.

Durante i primi giorni della prossima settimana sul nostro Paese prevarranno ancora condizioni di variabilità a causa di una circolazione di bassa pressione che tenderà a stazionare nei pressi delle regioni centro-meridionali. In questa situazione le regioni di Nord-Ovest resteranno spesso protette dalle Alpi con venti di Foehn nelle vallate. Lunedì, in particolare, segnaliamo precipitazioni che potranno essere abbondanti sulle Marche e in Abruzzo; piogge o rovesci sparsi sul Nord-Est, al Sud e in Sicilia. I venti soffieranno tesi settentrionali al Centro e sulla Sardegna. Le temperature saranno al di sotto della media, in modo particolare sulle regioni centrali.

Nuova fase di maltempo in arrivo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette