Neve, tornado e nubifragi: maltempo torna a sferzare l'Italia

Tre trombe d'aria oggi: prima a Crotone, poi in Salento e a Salerno. Allerta arancione in 7 regioni. Scuole chiuse a Napoli e in altri comuni di Campania, Lazio e Sardegna

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 9 di novembre sta provocando una ondata di maltempo sulle regioni del Centro-Sud Italia, comprese la Sardegna e la Sicilia. Diverse trombe d'aria hanno toccato il suolo, prima a Crotone investendo anche il treno Catanzaro Lido-Crotone, poi in Salento e nel pomeriggio a Salerno, dove una tromba marina ha raggiunto il porto.

Neve, tornado e nubifragi: maltempo torna a sferzare l'Italia | NEWS METEO.IT

Tornado: tre tromba d'aria oggi a Crotone, in Salento e a Salerno

Una tromba d'aria ha investito il treno locale Catanzaro Lido-Crotone all'altezza della stazione di Roccabernarda. Le forti raffiche di vento hanno sballottato il convoglio che, fortunatamente, è rimasto sui binari. Feriti lievemente alcuni passeggeri, diversi finestrini sono andati in frantumi. Sul posto oltre ai vigili del fuoco del comando di Crotone e la del distaccamento di Sellia Marina sono intervenuti tecnici di Trenitalia.

Tornado: tre tromba d'aria oggi a Crotone, in Salento e a Salerno

Foto ANSA

Un secondo tornado si è abbattuto oggi in Salento, colpita la zona di Taurisano.

Un terzo tornado a Salerno: una tromba marina ha toccato terra nel porto di Salerno. La foto della pagina Tornado in Italia

Neve, tornado e nubifragi: maltempo torna a sferzare l'Italia | NEWS METEO.IT

Neve fino in collina al Nord

A Venezia marea sostenuta, codice giallo, con picco massimo di 80 cm previsto alle 21:25 e 1% della viabilità pedonale allagata. Il codice giallo per marea sostenuta è attivo anche nella giornata di mercoledì con picco di marea di 90 cm alle 09:05 e di 80 cm alle 22.00.

La neve ha imbiancato molte zone del Nord Italia dalle zone alpine fino a quote collinari tra Piemonte, Valle d'Aosta, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli.

Neve fino in collina al Nord

Scuole chiuse a Napoli. Esondato torrente in Sardegna

Durante la scorsa notte, Campania e Sardegna sono state colpite da piogge molto violente. Sull'isola è esondato il rio Cixerri, nel sud della Sardegna: le sue acque hanno invaso la strada provinciale 85 nei pressi di Iglesias travolgendo un'auto. L'automobilista è riuscito ad abbandonare la propria auto illeso.

In giornata la Sardegna vedrà una graduale attenuazione del maltempo, mentre la pioggia insisterà sulla Campania per tutto il giorno. 
Scuole chiuse a Napoli. Il sindaco di Napoli ha disposto in un'ordinanza la chiusura di tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado per la sola giornata di oggi "visto anche che gran parte delle alberature radicate sul territorio comunale hanno subito forti danni a seguito dell'eccezionale evento atmosferico del 29 ottobre e che sono ancora in corso le relative attività di verifica e messa in sicurezza degli alberi".

Scuole chiuse a Napoli. Esondato torrente in Sardegna

Maltempo a Napoli, ANSA (foto d'archivio)

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette